giovedì 23.11.2017
caricamento meteo
Sections

Anziani

Agevolazioni fiscali e contributi

La normativa fiscale prevede numerose agevolazioni a favore delle persone con disabilità di qualsiasi età: anziani, adulti, minori. Per favorire l'autonomia, la gestione e la permanenza nel proprio ambiente di vita e limitare le situazioni di dipendenza assistenziale, sono previsti agevolazioni e contributi.

Cosa fa la Regione

In generale, va ricordato che la normativa fiscale è di competenza nazionale.

La Regione è intervenuta con alcune indicazioni specifiche allo scopo di fornire basi comuni interpretative su alcuni concetti.

La normativa fiscale prevede numerose agevolazioni a favore delle persone con disabilità di qualsiasi età (anziani, adulti, minori), ad esempio, per spese mediche e di assistenza, acquisto di ausili, attrezzature e veicoli, interventi di ristrutturazione e superamento delle barriere architettoniche, etc..

L’Agenzia delle entrate ha curato una guida che illustra il quadro aggiornato delle varie situazioni in cui è possibile richiedere benefici fiscali, quali sono i requisiti, a chi bisogna rivolgersi e come farlo.

L'Agenzia delle Entrate ha inoltre attivato un servizio di assistenza al domicilio per i contribuenti impossibilitati a recarsi presso gli sportelli degli uffici o che hanno comunque difficoltà ad utilizzare gli altri servizi di assistenza dell'Agenzia delle Entrate.

E' possibile richiedere il servizio di Assistenza Fiscale a Domicilio (che è gratuito) anche per la compilazione del 730. La presentazione al CAAF (Centro Autorizzato di Assistenza Fiscale) di un 730 pre-compilato non comporta alcuna spesa.

 

 

A chi rivolgersi

Per approfondimenti e richieste specifiche occorre rivolgersi ai Servizi di assistenza ai contribuenti in difficoltà offerto dall’Agenzia delle entrate.

Per approfondire

  • Agevolazioni fiscali per persone assistite in struttura
  • Agevolazioni fiscali per persone assistite a domicilio Per gli anziani e i disabili assistiti a domicilio è prevista la possibilità di avvalersi di alcune agevolazioni fiscali (deduzioni e detrazioni) per le spese sostenute per la cura e l'assistenza.
  • Assistenza fiscale a domicilio In Emilia-Romagna, il servizio di assistenza per i contribuenti con disabilità, impossibilitati a recarsi presso gli sportelli degli uffici o che hanno comunque difficoltà a utilizzare gli altri servizi di assistenza dell'Agenzia delle entrate, è stato attivato in tutti gli uffici locali della Direzione regionale dell'Agenzia delle entrate
  • Assegno di cura è un sostegno economico a favore delle famiglie che assistono in casa propria un anziano non autosufficiente. L'obiettivo è garantire la permanenza presso il proprio domicilio quale scelta elettiva assistenziale.
  • Autonomia abitativa
  • Contributi per adattamento autoveicoli I principali benefici previsti per la mobilità privata di anziani e disabili: agevolazioni fiscali per l'acquisto o l'adattamento di veicoli; esenzione dal pagamento del bollo auto; contributi regionali per l'acquisto o l'adattamento di un autoveicolo privato; contrassegno invalidi
  • Tariffe agevolate mezzi pubblici La Regione Emilia-Romagna e i Comuni favoriscono la mobilità e l’utilizzo dei trasporti pubblici locali (autobus e ferrovie regionali), mettendo a disposizione delle persone anziane e dei disabili abbonamenti annuali agevolati che è possibile acquistare presso le Aziende locali di trasporto presenti nei Comuni della Regione.
< archiviato sotto: >
Azioni sul documento
Pubblicato il 19/01/2015 — ultima modifica 28/01/2015
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it