sabato 22.07.2017
caricamento meteo
Sections

A Bazzano (Bo) richiedenti asilo sul palco nello spettacolo "Nelle scarpe degli altri"

"Le scarpe degli altri. La storia la fa chi cammina" è il titolo dello spettacolo che andrà in scena per la serata conclusiva del laboratorio teatrale svolto nell'ambito del progetto Teatro delle Differenze sabato 22 luglio alle 20.30 al Parco del Primo Maggio di Bazzano (Valsamoggia, BO).  

La serata si aprirà alle 20.30 con una chiacchierata con Daniele Ruscigno, sindaco del Comune di Valsamoggia, Alessandra Morelli, Delegata per dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) e Andrea Lupo di Teatro delle Temperie, i quali affronteranno da diversi punti di vista il tema della migrazione.

Alle 21.30 il palco verrà letteralmente invaso dai richiedenti asilo che con entusiasmo nei mesi scorsi hanno partecipato al laboratorio teatrale, i quali metteranno in scena il suggestivo spettacolo originale “Le scarpe degli altri” assieme ad alcuni allievi di Teatro delle Temperie.  

A seguire, a partire dalle 22.30, festa, danza e musica a cura dell’Associazione Watinoma con musiche e danze tradizionali dall'Africa Occidentale. Durante la serata sarà presente l’Associazione Culturale Birra Divin Piacere con birre artigianali di qualità.  Verranno proiettate le immagini di Luigi Ottani tratte "Dal Libro dell’Esodo”, il libro sull'esodo di migliaia di migranti di cui l'artista Roberta Biagiarelli e il fotografo Luigi Ottani sono stati testimoni sul confine greco-macedone nel 2015.   

Teatro delle Differenze -incontro-scontro, contatti, contaminazioni, repulsioni, fusioni e nuove identità è un progetto di incontro e confronto tra diverse genesi culturali che, attraverso la pratica teatrale declinata nelle sue molteplici forme, vuole valorizzare la multietnicità delle periferie urbane come opportunità per tutto il territorio e risorsa per tutti i differenti cittadini. Il progetto coinvolgerà soprattutto soggetti di età non superiore ai 35 anni residenti in zone di periferia urbana.

Azioni sul documento
Pubblicato il 15/07/2017 — ultima modifica 15/07/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it