mercoledì 17.10.2018
caricamento meteo
Sections

"In biblioteca col marsupio!", a Bologna laboratori linguistici per mamme straniere

A Bologna ecco un originale laboratorio linguistico intrecciato, in cui le mamme fanno pratica con l'italiano mentre i bambini prendono confidenza con la propria lingua madre, per quanto possibile, grazie a operatrici di madrelingua araba e urdu/punjabi.

Si tratta di "In biblioteca col marsupio!" , progetto pensato per mamme straniere e per i loro figli in età prescolare, dai 0 ai 6 anni: uno spazio accogliente e sereno dove poter trascorrere in maniera piacevole il tempo, e imparare l’italiano.

Al momento a Bologna e dintorni sono attivi tre laboratori:  al Centro Zonarelli in via Sacco 14, il venerdì dalle ore 17 alle ore 19;  al Pilastro presso Casa di Comunità, il sabato dalle ore 14.30; a Castenaso presso Biblioteca Comunale Casa Bondi in via XXI Ottobre 1944 il venerdì dalle ore 10 alle ore 12

L’iniziativa non riguarda esclusivamente l’apprendimento della lingua italiana, ma ha tra gli obiettivi quello di favorire l’inclusione sociale delle mamme, orientandole ai servizi sul territorio, formandole riguardo i loro diritti, educandole all’autonomia e al ruolo genitoriale.

Le iscrizioni ai laboratori sono sempre aperte.

Per approfondimenti:

Azioni sul documento
Pubblicato il 14/02/2018 — ultima modifica 14/02/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it