giovedì 20.09.2018
caricamento meteo
Sections

“Il bel gioco dura… Per sempre”, seminario a Bologna

Cultura ludica, formazione e qualità della vita al centro del seminario “Il bel gioco dura… Per sempre” in programma venerdì 16 marzo a Bologna, nella sala dell’Assemblea legislativa di viale Aldo Moro 50.

Il gioco come esperienza umana in tutte le età della vita, e non solo nell’infanzia dove svolge un ruolo formazione fondamentale nella del soggetto, è il modo con cui dobbiamo guardare la dimensione ludica: uno dei fattori che concorrono alla qualità della vita della persona e della comunità in cui vive.

Il gioco è cultura e produce cultura, e l’uomo è “Homo ludens” poiché giocando esprime una delle sue istanze fondamentali.

La “questione del gioco” assume oggi una particolare rilevanza, sia per la ricchezza di proposte educative e culturali di cui è portatore, sia per il ruolo “ecologico” che può assumere nella formazione, nella promozione di sani stili di vita e nella prevenzione di diffuse forme di dipendenza. Riconoscere al gioco nelle sue molteplici forme il suo giusto valore anche sul piano delle politiche sociali e culturali, significa mettere al centro le potenzialità attive e creative del soggetto, contro ogni forma di passività e di alienazione; il gioco è relazione e inclusione, esperienza di libertà e responsabilità.

Questo  il programma

Ore 14.30: Saluti istituzionali di Simonetta Saliera, presidente Assemblea legislativa Regione Emilia-Romagna

Ore 14.45: Relazione introduttiva di Roberto Farnè, docente di Pedagogia del gioco Unibo

Esperienze e ricerche a confronto: Emilia Ficarelli, ludoteca “Il Castello dei ragazzi”; Teresa Grilli, Gioca lo sport senza frontiere; Giuseppe Giacon, Tocatì; Carla Landuzzi, La dipendenza da gioco d’azzardo; Furio Ferri, Animus Ludendo Coles; Roberto Papetti, Ecologia del giocattolo.

Conclusioni di Elisabetta Gualmini, vice presidente Giunta Regione Emilia-Romagna.



 

Azioni sul documento
Pubblicato il 07/03/2018 — ultima modifica 07/03/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it