giovedì 19.04.2018
caricamento meteo
Sections

Modena, “Progetto WelcHome”: in un video il progetto sui minori stranieri accolti in famiglia

Un bel video con tre testimonianze, per promuovere il progetto “WelcHome, Accoglienza in famiglia”. Il Comune di Modena, all'interno dei progetti dedicati ai minori stranieri non accompagnati, intende rilanciare e valorizzare questa forma di accoglienza, sviluppata dal 2016 in collaborazione con numerose associazioni, che ha già trovato positive risposte.

L’accoglienza nell’ambito del progetto WelcHome è rivolta a minori stranieri non accompagnati (attualmente a Modena sono un centinaio quelli collocati in strutture), anche richiedenti asilo o titolari di protezione internazionale rientranti nello SPRAR, il Sistema nazionale di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati (a Modena sono una decina i posti Sprar riservati a minori).

WelcHome è aperto a ogni famiglia, anche un singolo, che desideri realizzare un’esperienza coinvolgente e utile a sé e al ragazzo accolto, per un periodo minimo di sei mesi. È previsto un contributo economico per l’ospitalità. A supporto delle famiglie è istituito un servizio informativo, formativo e relazionale garantito da una équipe multidisciplinare messa a disposizione dal Comune di Modena, dalle associazioni e dalle famiglie.

Al progetto WelcHome partecipano Arci Modena, associazione Amazzonia Sviluppo, associazione Porta Aperta, associazione Servizi Volontariato Modena, Associazioni straniere e comunità religiose di Modena, Caritas Diocesana, Consulta comunale delle Politiche familiari, solidali e della Coesione sociale, Forum delle Associazioni Familiari, Forum Terzo Settore, Rete Famiglie per l’Accoglienza.

Inoltre, l’iniziativa è realizzata in collaborazione con la Rete delle associazioni modenesi a sostegno delle famiglie per l’accoglienza e l’integrazione dei rifugiati e richiedenti asilo.

Azioni sul documento
Pubblicato il 22/03/2018 — ultima modifica 22/03/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it