"Adolescenti: corpo, sessualità e social". Proseguono gli incontri a Modena

Prosegue a Modena “Adolescenti: corpo, sessualità e social. Criticità e sfide: cosa devono sapere i genitori”, il ciclo di incontri per sostenere i bisogni formativi dei genitori di figli adolescenti organizzato dal Comune di Modena e rivolto alle famiglie di adolescenti e preadolescenti. Il ciclo pensato insieme alla Rete di prevenzione per la promozione del benessere in adolescenza, rientra nell’ambito del progetto Adolescenza promosso dall’assessorato al Welfare.

I restanti tre incontri si svolgeranno alla scuola Ferraris in via Divisione Acqui 160: il 19 gennaio con gli operatori del Consultorio Spazio Giovani dell’Ausl e Aps Civibox per capire come gli adolescenti utilizzano il web per avere accesso a informazioni e pratiche connesse alla sessualità e affettività, ma anche di programmi, siti e applicazioni per controllare la pubblicazione dei contenuti online.

Mentre il 9 febbraio gli operatori di Csi e Uisp porranno al centro dell’attenzione “Lo sport per i giovani dai 13 ai 16 anni tra impegno, abbandono, scuola, e nuove esigenze”, mettendo a confronto esperienze diverse.

Infine, il 23 febbraio con alcune pedagogiste e counsellor e rappresentanti del coordinamento provinciale genitori si discuterà della relazione che gli adolescenti e gli adulti hanno con il futuro, delle sfide da cogliere a misura di genitori per educare cittadini consapevoli.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero e si svolgono il sabato mattina dalle 9.30 alle 12.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/12/18 10:10:00 GMT+1 ultima modifica 2018-12-18T12:34:50+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina