Coronavirus. A Ferrara sostegno Ausl a famiglie con minori in difficoltà

On-line anche dei video per i piccoli pazienti di neuropsichiatria

Per offrire un supporto alle famiglie di minori in difficoltà, da lunedì 23 marzo gli psicologi dell'Unità operativa di Neuropsichiatria infanzia adolescenza dell'Ausl di Ferrara saranno a disposizione con un nuovo servizio di counseling telefonico, proprio per affrontare al meglio le ricadute psicologiche che possono essere legate all'emergenza coronavirus. Le famiglie potranno contattare gli psicologi chiamando lo 0532975123 e il servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.00 alle 18, e il sabato dalle 9.30 alle 14.00. Sono già disponibili i primi servizi online

Inoltre, a fronte della riduzione delle attività ambulatoriali della Neuropsichiatria infantile e adolescenza, necessarie per il contenimento del coronavirus, gli stessi operatori "hanno pensato a come poter essere vicini, seppur da lontano”, ai bambini speciali che normalmente accedono al Servizio. Da qui l'idea di utilizzare gli Inbook donati dall'associazione Il Volo, libri "capaci di raccontare storie attraverso l'utilizzo di immagini e già noti a molti dei bambini che hanno bisogni comunicativi complessi". Sono quindi stati realizzati dei video, già disponibili sul sito dell'Azienda Usl nella sezione nondasoli-insieme a distanza, il cui obiettivo è far comprendere e condividere la situazione che stiamo vivendo, ma soprattutto a trasmettere un messaggio positivo, di speranza e di fiducia, attraverso il piacere della lettura e la riduzione del livello di ansia che ne consegue.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/20 16:17:01 GMT+1 ultima modifica 2020-03-20T16:17:01+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina