mercoledì 24.01.2018
caricamento meteo
Sections

Contrasto alla violenza di genere

Temi

Sintesi linee di indirizzo per l'accoglienza di donne vittime di violenza
copy2_of_antiviolenza.jpg
copy_of_antiviolenza.jpg
femicidigrande.jpg
feminicidi.jpg
8Lineeguidaviolenzagenere.jpg
LDV.png
antiviolenza.jpg
mappa1.bmp
La rete dei Centri e delle case antiviolenza
Il fenomeno del feminicidio
Si parla di femicidio per indicare la forma più estrema di violenza contro le donne, per distinguerla ma al contempo metterla in relazione col femminicidio, ossia la violenza contro le donne in tutte le sue forme, mirante ad annientarne la soggettività sul piano psicologico, simbolico, economico e sociale, che solitamente precede e può condurre al femicidio.
Il trattamento dei comportamenti violenti
Intervenire sulla cultura degli uomini per far acquisire loro la consapevoleza che la violenza è un problema è l'obiettivo dei Centri. Sono 3 quelli sul territorio regionale, 14 in tutta l'Italia.
Le Linee di indirizzo regionali per l'accoglienza delle donne vittime di violenza
Sono uno strumento per gli operatori e i cittadini per conoscere i servizi e le modalità di intervento della rete contro la violenza, definiscono le azioni e le funzioni da attivare e gli specifici ambiti di responsabilità operativa.
Azioni sul documento

Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it