Autonomia abitativa

Cosa fa la Regione

La Regione ha previsto, con la LR n. 29/97, agevolazioni e contributi per limitare le situazioni di dipendenza assistenziale e per favorire l'autonomia, la gestione e la permanenza nel proprio ambiente di vita delle persone in situazione di handicap grave.

Le persone disabili di qualsiasi età e gli anziani che hanno limitazioni nello svolgere le attività della vita quotidiana possono rendere accessibile la propria casa, eliminare barriere architettoniche o scegliere automazioni, arredi personalizzati e altri ausili domestici, acquistare e adattare autoveicoli attraverso i benefici e le opportunità previste dalla normativa regionale.

L’art. 10 della LR 21 agosto 1997, n. 29  prevede contributi sulla spesa sostenuta per l’acquisto di strumentazioni, ausili, attrezzature  e arredi personalizzati per la casa.

La Regione ha attivato in ogni provincia un servizio gratuito di consulenza e informazione offerto dai Centri provinciali di primo livello per informazioni e consulenza per l'adattamento dell'ambiente domestico  (CAAD).

Sono previsti inoltre contributi per l'eliminazione di barriere architettoniche negli edifici privati ove hanno residenza abituale persone con disabilità con menomazioni o limitazioni funzionali permanenti di carattere motorio o persone non vedenti - Legge 9 gennaio 1989 n. 13

A chi rivolgersi

Le domande di contributo di cui alla L.R. n. 29/97 vanno presentate al proprio Comune di residenza o ad altro Ente delegato dal proprio Comune (generalmente presso lo sportello sociale o altro Ufficio deputato a ricevere le domande) attraverso appositi moduli. La modulistica, che può presentare forme grafiche diverse, è da scaricare dai siti dei singoli Comuni, degli Sportelli sociali o informativi. L’allegato sotto è un modello di domanda a titolo orientativo.

Per informazioni rivolgersi al Servizio Assistenza territoriale a questi riferimenti: tel. 051527731905152773200515277262 e-mail: AssistenzaTerritoriale@regione.emilia-romagna.it
Per informazioni sull'eliminazione di barriere architettoniche rivolgersi ad Andrea Schiassi, Servizio Qualità urbana e politiche abitative: tel. 0515273043 e-mail: Andrea.Schiassi@regione.emilia-romagna.it

Per informazioni sulle agevolazioni fiscali occorre rivolgersi all'Agenzia delle Entrate.

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/02/11 12:15:00 GMT+1 ultima modifica 2020-01-24T15:48:57+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina