lunedì 22.01.2018
caricamento meteo
Sections

Povertà

Monitoraggio regolamenti comunali aree sosta nomadi

Rapporto di lettura e di analisi dei Regolamenti comunali per le aree sosta destinate ai nomadi

I Comuni si sono dotati, ai sensi dell'art. 6, comma 2, della L.R. 47/88, di regolamenti per la gestione delle aree di sosta. Attraverso i regolamenti è possibile sviluppare la partecipazione dei nomadi alla vita dei campi in una logica di responsabilizzazione.

L'esame dei regolamenti afferenti i Comuni che presentano aree pubbliche ha coinvolto i seguenti aspetti:

 - i requisiti per l'accesso considerando la necessità di identificazione delle presenze e l'autorizzazione alla permanenza e la sua eventtuale durata;

- la necessità o meno di residenza nel Comune;

- la capienza del campo;

- gli oneri a carico dell'utente: eventuale quota giornaliera, versamento di una cauzione al momento dell'ingresso e previsione di risarcimento degli eventuali danni provocati;

- la previsione di organi di rappresentanza;

- compartecipazione al pagamento delle utenze.

Si è affrontato anche il tema, collegato ai regolamenti e alla responsabilizzazione dei nomadi, del pagamento delle utenze, soprattutto per quanto riguarda l'erogazione di elettricità, estrememente oneroso in quanto utilizzato anche per il riscaldamento.

Si è ritenuto opportuno presentare uno specifico approfondimento per quanto riguarda i Regolamenti comunali dei capoluoghi di provincia.

Infine, a completamento dell lavoro di monitoraggio, viene presentata una tabella con l'ubicazione delle arree pubbliche per nomadi.

Hanno partecipato al seguente lavoro:

 

Clara Tommasini                                                            Coordinamento

 

Roberto Barboni, Alessandra Scrofani, Mauro Triani            Lettura e sintesi dei regolamenti

                                                                                                   Stesura  rapporto

                                                                                                   Aspetti redazionali          

 

 

Ha collaborato Daniela Salvador, Osservatorio regionale sul fenomeno migratorio

 

Si ringraziano i Comuni interessati per la collaborazione

 

Documenti scaricabili

 

Analisi regolamenti comunali

Tabella di lettura dei regolamenti comunali per la gestione delle aree pubbliche per Rom e Sinti

Regolamenti Comuni capoluogo

Sintesi regolamenti dei Comuni capoluogo per la gestione delle aree pubbliche per Rom e Sinti

Ubicazione campi pubblici

Tabella ubicazione delle aree pubbliche con regolamento comunale per Rom e Sinti

< archiviato sotto: >
Azioni sul documento
Pubblicato il 05/07/2012 — ultima modifica 24/01/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it