domenica 25.06.2017
caricamento meteo
Sections
E-R | Sociale |

Fondo sociale regionale

Istituito dall’art. 46 della L.R. 12 marzo 2003, n.2 "Norme per la promozione della cittadinanza sociale e per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali”

Cosa fa la Regione

Il Fondo sociale regionale viene istituito dall’art. 46 della L.R. 12 marzo 2003, n.2 "Norme per la promozione della cittadinanza sociale e per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali” che ne individua anche le fonti di finanziamento.

Con l’istituzione di questo fondo, la Regionale Emilia-Romagna concorre al raggiungimento degli obiettivi e delle finalità fissati dalla legge 2/2003 attraverso il finanziamento di interventi per la predisposizione, l’aggiornamento e l’attuazione del Piano regionale. Concorre, inoltre, all’implementazione del sistema informativo regionale dei servizi sociali, alla realizzazione degli osservatori regionali, alla predisposizione di studi e ricerche, alle sperimentazioni come risposta a nuovi bisogni sociali e ad individuare nuove modalità organizzative e gestionali, alla realizzazione di iniziative formative, divulgative e di approfondimento.

Il Fondo sociale regionale viene determinato da somme provenienti dallo Stato a seguito del riparto del Fondo nazionale per le politiche sociali previsto dalla legge n. 238 del 2000, da ulteriori risorse integrative regionali che vengono determinate con legge di bilancio; da eventuali altre assegnazioni statali vincolate ad interventi socio-assistenziali o socio-sanitari e da risorse derivanti da organismi dell'Unione europea per iniziative ed interventi in materia di politiche sociali.

Destinatari dei contributi sono :

  • Comuni singoli ed alle forme associative;
  • Province;
  • Aziende unità sanitarie locali;
  • Aziende pubbliche di servizi alla persona;
  • Aziende speciali consortili;
  • Soggetti privati senza scopo di lucro;

A chi rivolgersi

Servizio coordinamento politiche sociali e socio educative. Programmazione e sviluppo del sistema dei servizi

Francesca Ragazzini

Viale Aldo Moro, 21 – Bologna

Tel . 051 5277358

E-mail : FRagazzini@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/02/2014 — ultima modifica 15/04/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it