mercoledì 24.01.2018
caricamento meteo
Sections

Guida all'informazione sociale

Fatti e numeri dell'Emilia-Romagna in continuo aggiornamento

Giovani: i "Neet" in regione

Il numero dei giovani che non studiano e non lavorano è in aumento sia in regione che a livello nazionale, anche a causa della crisi economica.

Sono i giovani (tra i 15 e i 29 anni) non inseriti in un percorso scolastico/formativo e non impegnati in un’attività lavorativa (dall’acronimo “Not in education, employment or training”).

In Emilia-Romagna, dal 2008 al 2012, i Neet sono cresciuti del 66,6%, raggiungendo le 94 mila unità (in Italia l’aumento è stato del 21,1% e i Neet sono 2, 25 milioni). Si tratta del 15,9% della popolazione regionale in tale fascia di età, con una sensibile differenza di genere. Le femmine sono il 19,3%, i maschi il 12,5% (Dati “Fotografia del sociale” Regione Emilia-Romagna, marzo 2014).

Neet

 

 

Glossario

Neet. L’indicatore individua la quota di popolazione tra i 15 e i 29 anni che non è occupata, né inserita in un percorso regolare di istruzione o formazione. Il caso italiano si riferisce all’istruzione scolastica/universitaria e ai corsi di formazione professionale regionale di durata uguale o maggiore a sei mesi.

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/06/2014 — ultima modifica 26/06/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it