mercoledì 24.10.2018
caricamento meteo
Sections

Infanzia e adolescenza

RISC «Rischio per l'infanzia e soluzioni per contrastare l'allontanamento dalla famiglia»

Risc logoIl Progetto nazionale di ricerca/intervento RISC

La Regione Emilia-Romagna, nel corso del 2010, ha aderito al progetto di ricerca nazionale RISC (Rischio per l’infanzia e soluzioni per contrastarlo), finanziato da Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e condotto dalla Fondazione Emanuela Zancan Onlus di Padova. Obiettivo dell’indagine è quello di esplorare le modalità e i percorsi di sostegno alle famiglie con bisogni complessi sperimentando un modello di presa in carico personalizzata dei bisogni dei bambini e degli adolescenti a rischio di allontanamento, al fine di identificare soglie di rischio e valutare gli esiti degli interventi di prevenzione attivati. Nel 2011 sono previsti approfondimenti sul versante del livello d’integrazione tra servizi e operatori e dell’analisi dei costi degli interventi in relazione alla loro efficacia.

Gli esiti della ricerca

La presentazione dei primi esiti della ricerca, avvenuta a Bologna il 31 maggio 2011, ha inteso coinvolgere i territori in questa sperimentazione, aprendo un dibattito ed un confronto, anche in continuità con quanto previsto dagli indirizzi del Programma Straordinario Infanzia e Adolescenza di cui alla Deliberazioni di Giunta regionale n. 378 del 2010 e n. 350 del 2011.

< archiviato sotto: >
Azioni sul documento
Pubblicato il 08/08/2013 — ultima modifica 27/11/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it