Intercultura

Area tematica: Intercultura

intro

Da decenni, i flussi migratori si succedono in Emilia-Romagna e determinano una profonda trasformazione sociale.

Al giorno d'oggi, più di un cittadino residente su dieci è straniero.
Gli immigrati stranieri provengono da oltre centosettanta Paesi, parlano quasi altrettante lingue e sono portatori di una grande varietà di tradizioni culturali.

I cittadini nativi e migranti sono quindi chiamati a fare reciproca esperienza delle diversità, imparando a riconoscerle, ad accettarle e a rispettarle sulla base dei principi e dei valori fondamentali sanciti nella Carta costituzionale.

In tale contesto l’intercultura, intesa come attività diretta a favorire la conoscenza e l’incontro fra persone di culture differenti, è destinata inevitabilmente ad assumere sempre più un’importanza cruciale ai fini dell’inclusione sociale dei cittadini stranieri e di una società sempre più coesa.

Leggi tutto...

A chi rivolgersi

Servizio Politiche per l'integrazione sociale, il contrasto alla povertà e Terzo settore

Tel. 0515277485
E-mail: segrspa@regione.emilia-romagna.it
PEC: segrspa@postacert.regione.emilia-romagna.it

Viale Aldo Moro 21, 40127 Bologna

Responsabile del Servizio: 
Monica Raciti

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/11/20 15:01:00 GMT+1 ultima modifica 2019-07-30T08:00:12+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina