venerdì 22.06.2018
caricamento meteo
Sections

Rete regionale dei Centri interculturali

E-R | Sociale |
La rete dei Centri interculturali è un luogo in cui si incontrano e si generano le idee. Si elabora pensiero. Un luogo di riflessione sull'interesse collettivo e non già come sommatoria d'interessi particolari o singolari. Attualmente sono 18 i centri presenti in Emilia-Romagna.

Il lavoro di rete dei Centri interculturali dell’Emilia-Romagna ha favorito il radicamento di competenze e pratiche interculturali diffuse, che hanno superato la visione circoscritta alle sole politiche sociali, contribuendo invece a produrre anche cultura. Una cultura intesa come processo attraverso cui ciascuno - sia esso individuo o società - progetta se stesso in relazione agli “altri”. La rete dei Centri interculturali è infatti luogo di riflessione sull'interesse collettivo, che è cosa diversa dalla mera sommatoria degli interessi particolari o singolari.

Promotori di accoglienza e di valorizzazione delle differenze, i Centri agiscono in una prospettiva educativa di tipo interculturale contribuendo, in questo modo, a contrastare razzismi e discriminazione, e rafforzando, al contempo, la coesione sociale in una comunità regionale che assume sempre più tratti multiculturali.

Editoriali

Vivere insieme in pari dignità. Il convegno nazionale dei centri interculturali a Piacenza

Da 10 anni ormai attendiamo ogni anno il ritrovo annuale dei centri interculturali, durante i quale fare il pieno di progetti, scambi, conoscenze e buone pratiche e quest’anno è stato un vero onore poterlo ospitare nel cuore della nostra città, il 21 e 22 ottobre scorsi, nelle splendide cornici di Palazzo Gotico e Palazzo Farnese.

Altro…
Notizie

Rimini. Omaggio a Miracle, simbolo dei bambini migranti

La Giornata mondiale del Rifugiato nel ricordo della bimba ghanese nata sulla nave spagnola Open Arms

Alla scoperta di Bologna nella Giornata mondiale del Rifugiato

Mappe inedite della città e centri di accoglienza aperti

Diritto alla città

Dal 15 al 25 giugno, dieci giorni di eventi per raccontare le esperienze comuni di italiani e migranti a Bologna

Altro…
Azioni sul documento

Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it