giovedì 21.06.2018
caricamento meteo
Sections

Rete regionale dei Centri interculturali

Diritto alla città

Dal 15 al 25 giugno, dieci giorni di eventi per raccontare le esperienze comuni di italiani e migranti a Bologna

Prende il via a Bologna con le dieci giornate (15-24 giugno 2018) di Right to the City | Diritto alla Città, la biennale “Atlas of Transitions”. Esperienze comuni tra residenti italiani e stranieri, migranti, richiedenti asilo, rifugiati politici compongono un programma di eventi in cui si sperimenta l’incontro, la relazione, le forme della partecipazione in un orizzonte inclusivo, collettivo, festoso.

"Perché – è il motto degli organizzatori - la città non è un dato, ma un luogo da praticare".

Right to the City è performance itineranti, installazioni, musiche del mondo, trasmissioni radiofoniche transgeografiche, film, dj-set partecipativi, attraversamenti corali dello spazio pubblico. E anche seminari e incontri dove discutere di migrazione e città, razzismo e percezione della paura, diritto di fuga e confini della cittadinanza.

Tutti strumenti per una mappatura della città di Bologna, una vera e propria esplorazione urbana che dall'Arena del Sole coinvolge diversi luoghi della città: dal centro alla periferia, andata e ritorno.

Con il patrocinio di Comune di Bologna Iperbole Rete Civica e Regione Emilia-Romagna nell'ambito di Bologna Estate 2018.

PROGRAMMA COMPLETO ON LINE >>www.emiliaromagnateatro.com oppure  in download

< archiviato sotto: >
Azioni sul documento
Pubblicato il 12/06/2018 — ultima modifica 12/06/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it