lunedì 16.07.2018
caricamento meteo
Sections

Rete regionale dei Centri interculturali

Teatro. "L'estranea di casa. Monologo per una badante"

Testo di Raffaella Tiziana Giancipoli. Sabato 13 gennaio 2018, alle ore 18 - Teatro comunale dell'Osservanza (via Venturini, 18 - Imola)

"L'estranea di casa" è la storia di una partenza notturna, di un pulmino carico di donne: tra queste vi è Luminiţia che decide di partire per assicurare un futuro ai suoi figli. È la storia di un'insegnante rumena che suo malgrado diventa badante. Una donna, due vite: da un lato la Romania, dove suo marito si occupa dei loro figli, dall'altra l'Italia, dove lei si prende cura dei nostri anziani. Ma è anche la storia di Chella, un'anziana signora restia ad accettare un'estranea in casa sua. Ed è la storia di Alexi, il marito rimasto in Romania, capo di famiglia "perdente" e di Mariangela, figlia dell'anziana donna che per la sua realizzazione fuori dall'ambito familiare paga un prezzo troppo alto, fatto di rimorsi e sensi di colpa.

INGRESSO LIBERO

L'evento è organizzato da "Trama di terre" con il contributo di CGIL Imola e Coordinamento donne SPI-CGIL Imola

Azioni sul documento
Pubblicato il 13/01/2018 — ultima modifica 13/01/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it