venerdì 20.04.2018
caricamento meteo
Sections

La società interculturale prende l'iniziativa

Un corso di Ater per organizzare cultura

Un corso di formazione per progettare e organizzare iniziative ed eventi nella moderna società interculturale: è quanto propone per il secondo anno la fondazione Ater Formazione al Centro Interculturale Zonarelli di Bologna. Articolato su 19 incontri a cadenza settimanale, il corso gratuito “L’interculturalismo e l’organizzazione di attività culturali” parte a febbraio e termina a giugno 2010. C’è tempo fino al 20 gennaio per iscriversi.

Concepito per formare professionalità che siano in grado di programmare e promuovere eventi e attività caratterizzate da un punto di vista e da un orizzonte di senso che facciano realmente interagire le culture, il corso è destinato a occupati in microimprese e lavoratori con contratti atipici, a tempo parziale, stagionali e in mobilità. 15 il numero massimo di partecipanti, tra i quali sono ammessi anche lavoratori immigrati impegnati in centri interculturali o in associazioni di stranieri operanti sul territorio. La priorità è per residenti/domiciliati nella provincia di Bologna.

Nello specifico, i contenuti del corso sono:
-le politiche per la cultura e l’integrazione culturale;
-l’organizzazione culturale e il territorio: evoluzioni e nuove esigenze;
-la promozione delle attività interculturali.
Al termine del percorso formativo è prevista la realizzazione di un project work attraverso il quale elaborare un progetti interculturale da applicare in concreto sul territorio e nell´odierna società multietnica.

Diversi i partner del progetto cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo, dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, dalla Regione Emilia Romagna e dalla Provincia di Bologna: Ater, Associazione Teatri dell’Emilia Romagna, Agis, Associazione Generale Italiana Spettacolo-Unione Emilia Romagna, Legacoop Bologna-Settore Cultura, Centro Interculturale Zonarelli.

Per informazioni:
tel. 059.345310.

Il Centro Interculturale M. Zonarelli è a Bologna in via Sacco 14, tel. 051.4222072/338.7109346.

 

< archiviato sotto: >
Azioni sul documento
Pubblicato il 04/01/2010 — ultima modifica 06/05/2010
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it