mercoledì 28.09.2016
caricamento meteo
Sections

Economia sociale, oggi si fa il punto in Regione

Diretta streaming dal convegno "Welfare e ben-essere: il ruolo delle imprese nello sviluppo della comunità"

L’economia sociale oggi protagonista in Regione. Un momento di riflessione e di confronto, con a disposizione gli ultimi dati della ricerca dal titolo ‘Welfare e (ben) essere: il ruolo delle imprese nello sviluppo della comunità” realizzata dall’Assessorato alle Politiche sociali e con il contributo dei tanti attori (dal gruppo tecnico, al tavolo per l’economia sociale, alle associazioni datoriali)  indispensabili per rendere questo lavoro sempre più partecipato. Per questo a settembre interverranno le rappresentanze regionali di Cna, Confindustria, Unioncamere  accanto al Forum del Terzo Settore e alle cooperative sociali. E solo per citare alcune sigle.

“Questo rapporto rappresenta un altro importante tassello – spiega l’assessore alle Politiche sociali, Teresa Marzocchi - del percorso di innovazione e sviluppo del welfare della nostra regione iniziato, per quanto riguarda l’approccio all’economia sociale, alcuni anni fa con la pubblicazione della ricerca ‘Un altro welfare: esperienze generative’. In quella ricerca, presentata nel gennaio del 2012, avevamo messo in evidenza come sviluppare il welfare del futuro partendo dalla presa d’atto del valore aggiunto portato dalle organizzazioni del Terzo Settore quando partecipano ‘da protagonisti’ alla produzione di attività e servizi per salvaguardare e sostenere il benessere delle collettività. Al pari, questo nuovo rapporto apre alla possibilità di valorizzare l’apporto anche di altre categorie di soggetti presenti sul territorio che contribuiscono alla creazione di servizi di welfare”.

Un video racconterà il percorso sull’economia sociale che è stato finora fatto, per cercare di raccontare una sfida importante e sulla quale la Regione sta puntando molto. “In questa giunta – continua Marzocchi – abbiamo cominciato a guardare al welfare con occhi nuovi. Non sono solo i soldi che producono servizi e danno lavoro,  ma anche lo stesso welfare genera economia grazie alla  sua macchina generativa. Ciascuno di noi ha il dovere di contribuire alla realizzazione di un pezzetto di welfare, e l’economia sociale è un altro modo di farlo, senza togliere al pubblico la sua titolarità”. Appuntamento alle 9,30 nella sala A della Terza Torre in viale della Fiera, 8 a Bologna. 

Guarda la diretta streaming

Il programma della giornata in formato pdf.

Scarica il testo della ricerca ‘Welfare e (ben) essere: il ruolo delle imprese nello sviluppo della comunità”

Scarica il testo "Economia sociale: leva di sviluppo e ben-essere" Il percorso della Regione Emilia Romagna

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/09/2014 — ultima modifica 16/09/2014
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it