giovedì 17.08.2017
caricamento meteo
Sections

A Forlì passeggiate civiche per ripulire strade e marciapiedi

Il Comune lancia le Azioni Civiche aperte: tutti i giovedì di agosto passeggiate di cittadini e operatori insieme per togliere le erbacce da strade e marciapiedi dei diversi quartieri della città

Passeggiate civiche aperte per promuovere l'educazione civica e il civismo della comunità ponendo i cittadini in un ruolo attivo nella promozione del bene comune. E’ quanto si prefigge il Comune di Forlì che organizza, ogni giovedì di agosto dalle 17 alle 19, passeggiate nei diversi quartieri cittadini aperte a tutti, che avvengono nel rispetto del codice della strada con la collaborazione degli Assistenti Civici, al fine di monitorare specifiche esigenze e criticità del territorio. 

Il Comune farà questo secondo lo spirito del Nudge, concetto che sostiene come rinforzi positivi e suggerimenti o aiuti indiretti possono influenzare i motivi e gli incentivi che fanno parte del processo di decisione di gruppi e individui, almeno con la stessa efficacia di istruzioni dirette, legislazione o adempimento forzato. 

Saranno infatti gli abitanti ad essere coinvolti nelle azioni di cittadinanza attiva, in primis rifugiati e richiedenti asilo ospitati a Forlì, poi i forlivesi che intendono con un gesto di civismo migliorare la città. Tramite i Quartieri saranno coinvolti soprattutto gli abitanti delle zone interessate che, se vorranno, potranno ripetere l'iniziativa.

Oltre al beneficio diretto di ripulire la città dalle erbacce cresciute sui marciapiedi e lungo le strade, si intendono perseguire altri due benefici indiretti: valorizzare e aumentare il numero di aderenti agli Assistenti civici, per i quali in autunno partirà il corso di formazione, e promuovere patti di collaborazione fra cittadini e amministrazione

Alle passeggiate civiche sono invitati a partecipare tutti gli abitanti, in particolare quelli dei quartieri e delle zone in cui si svolge l'azione civica. 

Tutti i partecipanti dovranno provvedere al materiale necessario. Dotazione minima: un paio di guanti (chi può e chi vuole può portare zappetto, scopa e sacco nero grande).

Il programma

  • 10 agosto, ore 17, ritrovo a Carpena presso il circolo del tennis. Percorso: pista ciclabile, via Bidente tratto finale. Con gli assistenti civici del Quartiere Magliano si procederà all’eliminazione  delle erbacce lungo le piste ciclabili e alla rimozione rifiuti nei fossi.
  • 17 agosto, ore 17, ritrovo al parcheggio dell’Istituto d'arte di viale Salinatore. Percorso: via Spalti, piazzetta Ravaldino, Corso Diaz. Con gli assistenti civici del Quartiere Ravaldino si procederà all’eliminazione delle erbacce dai marciapiedi.
  • 24 agosto, ore 17, ritrovo al campetto E. Balducci Romiti con gli assistenti civici del Quartiere Romiti si provvederà alla pulizia del campetto dalle foglie dei pini cadute a terra.
  • 31 agosto, ore 17, ritrovo al Tribunale in piazza XX Settembre. Con gli assistenti civici del Quartiere San Pietro si provvederà all’eliminazione delle erbacce lungo le piste ciclabili e i marciapiedi della zona Tribunale e via Regnoli.
Azioni sul documento
Pubblicato il 03/08/2017 — ultima modifica 03/08/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it