sabato 24.06.2017
caricamento meteo
Sections

Parte da Bologna il festival “IT.A.CÀ migranti e viaggiatori”

IT.A.CÀ, primo festival in Italia sul turismo responsabile, invita a scoprire luoghi e culture attraverso una miriade di eventi. Tutte le tappe in Emilia-Romagna: si parte da Bologna. Le giornate dedicate al turismo accessibile

Bologna sarà la prima tappa 2017 di “IT.A.CÀ migranti e viaggiatori”, il primo festival dedicato al turismo responsabile, appuntamento giunto ormai alla sua IX edizione.

Dal 19 al 28 maggio il festival invita a scoprire luoghi e culture attraverso itinerari a piedi e a pedali, mostre, workshop, concerti, documentari, libri e degustazioni, il tutto in linea con l'anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo indotto dall'ONU.

Come per le edizioni precedenti quella bolognese rappresenta solo una tappa di un ricco programma di eventi che andranno avanti fino ad ottobre tra Padova, Rovigo, Ferrara, Ravenna, Parma, Rimini, Reggio Emilia, Trentino e Monferrato. Occasioni per incentivare pratiche turistiche più sostenibili e sensibilizzare sulla tematica del viaggio come momento di crescita e conoscenza.

Il festival dedica inoltre due intere giornate al turimo accessibile attraverso l'iniziativa "Handyamo, si parte", in collaborazione con la Velostazione Dynamo. In particolare domenica 28 alle ore 15 si parlerà di viaggio e turismo accessibile con il Centro Documentazione Handicap di Bologna. Seguirà dalle 16 "In viaggio con il trenino Arturo", un laboratorio per bambini sul viaggio e la relazione con la diversità, a cura del Progetto Calamaio.

Le prossime tappe del festival in Emilia-Romagna saranno: Ferrara (29-31 maggio), Ravenna (4-11 giugno), Rimini (20-24 settembre), Reggio Emilia (30 settembre-2 ottobre), Parma (2-8 ottobre)

Tutti gli eventi IT.A.CÀ Migranti e Viaggiatori sono a ingresso libero. 

Il programma del Festival

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/05/2017 — ultima modifica 11/05/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it