domenica 21.10.2018
caricamento meteo
Sections

NewslettE-R n 34, 7 luglio 2017

 

Terzo Settore maxi

Volontariato e associazioni, oltre 7000 realtà in Emilia-Romagna. Terzo Settore, legge e Osservatorio

Emilia-Romagna tra le regioni in Italia con il maggior numero di istituzioni no profit, oltre 7.000. Al via il disegno di legge della Regione per valorizzare questo patrimonio e semplificare il sistema: meno burocrazia e nasce l’Osservatorio del Terzo Settore. Gualmini: "Un nuovo sistema di rappresentanza". I dettagli della riforma nazionale del Terzo Settore dopo l'approvazione dei decreti legislativi
Gierre

Gierre,un’azienda metalmeccanica fa dell’integrazione il proprio "core business"

Una storia di convivenza realizzata nel mondo del lavoro, come spiega la titolare Roberta Neri, in un’azienda di import-export nel settore della metalmeccanica a Crespellano, nel Bolognese. Una squadra multietnica di dipendenti ha saputo armonizzare le diversità riuscendo a trasformarle in risorse

Bonus nido
       

Infanzia, bonus nido e supporto domiciliare 2017: domande dal 17 luglio 

 Bonus nido e supporto domiciliare 2017: a partire dal 17 luglio i genitori dei bambini nati dal 1° gennaio 2016 e regolarmente iscritti a un nido pubblico o privato autorizzato per legge potranno fare domanda. Contributo fino a un massimo di 1000 euro     
 
Disabilità

Quasi 4 milioni di euro per riportare il Fondo nazionale per la non autosufficienza alla dotazione iniziale di 500 milioni. Alla prima occasione – l’approvazione dell’assestamento di bilancio 2017, via libera arrivato nell’ultima seduta di Giunta – la Regione Emilia-Romagna ha assolto l’impegno seguito al recente accordo col Governo  

 

Post-it

Al via l'Osservatorio Regionale del Terzo Settore

Cambiamo le leggi regionali e rendiamo più chiaro il rapporto tra gli enti pubblici e il vastissimo settore dell’associazionismo, pilastro imprescindibile del nostro welfare. Diventa realtà, con il nuovo disegno di legge e la nascita dell'Osservatore Regionale del Terzo Settore, una promessa di inizio mandato
  

 

Welfare

Sostegno alle famiglie, dal Comune di Bologna iniziative per nuclei fragili e nuovi nati 

L’Amministrazione comunale di Bologna ha attivato una serie di progetti per le famiglie in condizione di fragilità: dagli sconti per gli occhiali e il dentista alle forniture di cibo per cani e gatti, agli incentivi alla cultura. E per tutti i nuovi nati c’è un kit nursery di benvenuto

Migranti

Accoglienza richiedenti asilo, i dati del Rapporto Sprar 2016 

Sono oltre 34.000 i migranti accolti lo scorso anno in Italia. Di questi, circa tremila sono i minori non accompagnati. Il progetto Sprar del Comune di Bologna lo scorso anno ha accolto 253 persone

Immigrazione

Le Linee guida regionali sulla comunicazione interculturale 

Obiettivo: contrastare disinformazione, false notizie, linguaggi impropri e violenti. Immigrazione, nascono le Linee guida regionali sulla comunicazione interculturale. Un seminario a Bologna

Estate

Anziani e disabili: i consigli per chi parte e chi resta 

L’estate è più vivibile per anziani e disabili, sia che vadano in vacanze sia che restino in città, se si sa a chi rivolgersi. Il Comune di Bologna ha preparato un vademecum con tutte le informazioni: dalla spesa, ai libri, ai film, ai farmaci a casa alle occasioni di svago e alla ricerca di strutture turistiche accessibili

Gioco d'azzardo

Per le famiglie una perdita di oltre 19 miliardi in un solo anno

Tra i dati raccolti in un dossier dal Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza: nel 2016 in Italia sono stati impegnati per il gioco d’azzardo quasi 96 miliardi di euro, pari a una perdita per le famiglie di oltre 19 miliardi di euro in un solo anno

Brevi

"L'albero della felicità": a Bologna la prima giostra accessibile alle persone disabili 

Economia sociale e solidale: ecco Susy Map, mappa interattiva 

"Sex advisor", una trasmissione radiofonica per confrontarsi su sesso e disabilità 

Appuntamenti

8-07-2017 - Formazione Capi Scout, tre giornate in Emilia-Romagna

14-07-2017 - "Territori da cucire: stranieri, da nessuno vicino è locale": teatro in Valsamoggia

29-07-2017 - ASP Bologna: "Memento", racconti di vita e di memorie


 

 


 


 

 

 

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 07/07/2017 — ultima modifica 07/07/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it