"Bambinopoli", imparare giocando: a Vignola appuntamento green

Giochi, animazioni, spettacoli per gli under 13 e incontri per i genitori su alimentazione, territorio ed educazione ambientale

Tanti laboratori per imparare, giocando, la lezione della sostenibilità e dell’educazione alimentare, e poi incontri sulle abitudini a tavola rispettose dell’ambiente e della salute, l’economia circolare, il riuso, gli orti scolastici.

Ruota intorno al tema “Pianeta è vita” la 18esima edizione di “Bambinopoli”, la manifestazione patrocinata dalla Regione Emilia-Romagna e dedicata al mondo degli under 13, che animerà la città di Vignola (Mo) nel fine settimana del 7 e 8 settembre 2019.

“Un grande laboratorio di idee e di creatività per i più piccoli- ha affermato l’assessore regionale all’Agricoltura Simona Caselli presentando la manifestazione assieme al sindaco di Vignola Simone Pelloni-, che avrà come filo conduttore l’attenzione nei confronti dell’ambiente e delle sue risorse. Educare alla sostenibilità, promuovendo un'alimentazione consapevole e avvicinando giovani e adulti alla campagna è uno degli obiettivi che perseguiamo con progetti significativi come le oltre 400 Fattorie didattiche accreditate e le imprese agricole che la Regione nel 2017 e nel 2018 ha sostenuto con circa 700mila euro attraverso due bandi del Programma regionale di sviluppo rurale 2014-2020. Obiettivo: dare gambe a progetti di educazione alimentare indirizzati alle scuole e alle famiglie, orientare i consumi e la scelta consapevole degli alimenti, far conoscere a bambini e ragazzi di tutte le età il mondo rurale, le sue tradizioni e culture, l’attività agricola che sta dietro prodotti e alimenti tipici del territorio regionale”. “Lo spazio per la crescita di comportamenti virtuosi è ampio: dall’attenzione allo spreco- prosegue Caselli -, alle modalità di trasporto e imballaggio degli alimenti, ai consumi consapevoli, è importante che il nuovo approccio al cibo parta dalla scuola e soprattutto venga sostenuto dagli adulti di domani, i giovani”.

"Anche quest'anno- spiega il sindaco di Vignola Simone Pelloni - con Bambinopoli, saranno assicurati tanto divertimento e tanti giochi per i bambini di ogni età. Per un intero fine settimana, saranno infatti idealmente affidate a loro le chiavi della città. Ringrazio tutta l'organizzazione e gli sponsor che hanno permesso di realizzare questo grande evento, che sempre più si affaccia a livello regionale e non solo. Ricordo inoltre la proposta, del tutto inedita, di diversi contenuti anche per i genitori, affinché Bambinopoli sia sempre di più una festa di tutti, un grande momento di gioia per la nostra città".

La manifestazione è organizzata in collaborazione con la Pro Loco di Vignola "Terre di Ciliegie".

Il programma di Bambinopoli su tema “Pianeta è vita”

Cresce la partecipazione alla manifestazione dedicata ai più piccoli, con spettacoli e incontri. Negli anni scorsi le presenze a "Bambinopoli" si sono attestate a quota 30mila, quest'anno si punta a 50mila visitatori. Oltre 14 le associazioni sportive convolte, 10 laboratori e un convegno con formatori di Palo Alto (California, Stati Uniti) su “Educare i bambini alla felicità”.

Tra gli eventi, quelli dedicati al riuso e un mercatino organizzato da mamme e papà per dare “nuova vita” a tutto ciò che serve per i bambini tra indumenti, libri e giochi. Anche l’attività fisica avrà uno spazio dedicato nella manifestazione, con il Villaggio dello Sport, dove i bambini potranno cimentarsi in diverse attività sportive, dal calcio alle arti marziali.

Tra i convegni segnaliamo l’incontro su “Alimentazione e ambiente nelle scuole” che si terrà giovedì 5 settembre presso la Rocca di Vignola (Mo). Qui, alcuni esperti come Roberto Cavallo, agronomo e attivista ambientale, Annalisa Renzi, esperta in formazione ed educazione ambientale, Mara Ramploud, medico e nutrizionista, Lia Cortesi, referente del progetto Orto in Condotta nelle valli forlivesi e Alberto Tripodi, dell’Ausl di Modena, interverranno per mettere in luce le esperienze e le prospettive possibili di una didattica dove le scelte alimentari vadano di pari passo all’attenzione nei confronti del territorio e dell’ambiente in cui i bambini crescono.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/07/23 12:44:50 GMT+2 ultima modifica 2019-07-23T12:44:50+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina