Attività dei servizi sociali territoriali di tutela minori e di accoglienza di bambini e ragazzi

Coronavirus: prime indicazioni operative della Regione Emilia-Romagna e del TpM per una corretta gestione dei servizi

In considerazione del carattere di servizio di pubblica utilità che riveste il Servizio sociale territoriale a tutela di chi si trova in stato di bisogno, la Regione Emilia-Romagna ha emesso una nota con alcune indicazioni in merito allo svolgimento delle attività di riferimento all'area della tutela dei minorenni, valide per l’intera durata della situazione emergenziale.

Si tratta, in particolare di:

  • attività del Servizio sociale territoriale
  • attività di educativa domiciliare
  • incontri protetti
  • accoglienza in strutture residenziali e semi-residenziali (D.G.R. n 1904/2011)

La nota della Direzione Cura della persona, salute e welfare (pdf, 177.69 KB)

Le indicazioni riportate sono in ottemperanza con quanto disposto dai DPCM 8 marzo 2020, 9 marzo 2020 e 11 marzo 2020 e fatte salve le disposizioni impartite dalle Autorità locali.

La nota del Tribunale per i minorenni di Bologna: Emergenza sanitaria COVID-19. Indicazione esecuzione provvedimenti regolamentazione diritto di visita minori collocati in Comunità, Casa Famiglia e famiglie affidatarie

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/19 16:54:00 GMT+2 ultima modifica 2020-03-20T13:45:52+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina