Piano sociale e sanitario 2017-2019

I Piani di zona distrettuali 2018-2020

I Piani di zona distrettuali per la salute e per il benessere sociale, strumento della programmazione integrata, individuano gli obiettivi generali e settoriali per la pianificazione locale in un’ottica di integrazione degli interventi nelle diverse aree: sociale, sociosanitaria, compresa l’area della non autosufficienza e sanitaria relativa ai servizi territoriali, ricercando l’integrazione delle politiche sociali con le politiche sanitarie e, allo stesso tempo, di queste con le politiche ambientali, urbanistiche, abitative, formative, occupazionali e culturali, così come previsto dall'articolo 29 della legge 2/2003 e successive modifiche.

In coerenza con il nuovo Piano sociale e sanitario regionale e le schede di intervento attuative (DGR 1423/2017), anche gli strumenti per la realizzazione dei Piani di zona sono stati rivisitati, da un lato attraverso il lavoro di accompagnamento ai territori per promuovere la partecipazione, dall’altro attraverso la definizione di nuovi strumenti: un set di indicatori a supporto della programmazione locale e attraverso l’informatizzazione dei Piani di zona con apposito applicativo web che consente il monitoraggio delle schede intervento.

I 38 ambiti distrettuali della Regione Emilia-Romagna hanno presentato e sottoscritto entro il 31 luglio 2018 i Piani di zona distrettuali per la salute e per il benessere sociale triennali 2018/2020.

I Piani di zona dei 38 ambiti distrettuali

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/01/25 13:52:00 GMT+1 ultima modifica 2019-01-28T11:51:25+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina