Ridurre il più possibile gli effetti della crisi

Nuove risorse per chi sta rischiando di perdere la casa

L'affitto è la voce che incide maggiormente nei bilanci delle famiglie, e le difficoltà economiche e sociali si sono aggravate nel corso dell’emergenza sanitaria.

Per questo, dopo il Fondo Affitto regionale di 15 milioni approvato a giugno, che prevede contributi proporzionati al calo del reddito durante l’emergenza e incentivi alle rinegoziazioni dell’affitto, in Emilia-Romagna arrivano anche nuove risorse per sostenere gli inquilini involontariamente morosi, chi sta rischiando di perdere la casa.

È importante agire su più fronti e con tutti gli strumenti che abbiamo, specie quelli che presentano una forte valenza sociale, per ridurre il più possibile gli effetti della crisi che aumenta le diseguaglianze, e garantire il diritto all'abitazione come fattore fondamentale di inclusione, coesione sociale e qualità della vita.

Elly Schlein

Vicepresidente della Giunta regionale dell'Emilia-Romagna e Assessore al contrasto alle diseguaglianze e transizione ecologica: Patto per il clima, welfare, politiche abitative, politiche giovanili, cooperazione internazionale allo sviluppo, relazioni internazionali, rapporti con l’UE

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/10/26 12:18:00 GMT+1 ultima modifica 2020-10-26T12:19:47+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina