sabato 24.06.2017
caricamento meteo
Sections

Immigrazione


Cosa fa la Regione

La Regione, con la legge regionale 5 del 24 marzo 2004, ha istituito l'Osservatorio sul fenomeno dell’immigrazione straniera in Emilia-Romagna che, insieme ai nove Osservatori provinciali, svolge attività di studio e analisi delle dinamiche evolutive della migrazione.

Le sue principali attività sono:

  • elaborazione di statistiche sul fenomeno migratorio e analisi in materia di incidenza economica e finanziaria dei lavoratori stranieri
  • coordinamento del monitoraggio interassessorile degli interventi finalizzati all’integrazione dei cittadini stranieri
  • pubblicazione annuale del Rapporto su "L'immigrazione straniera in Emilia-Romagna"
  • coordinamento dei nove osservatori provinciali sull´immigrazione
  • supporto tecnico alla definizione delle stime quantitative e qualitative di fabbisogno di nuovi ingressi per l'Emilia-Romagna.

A chi rivolgersi

Servizio Politiche per l'accoglienza e l'integrazione sociale

Osservatorio regionale sul fenomeno migratorio

viale Aldo Moro 21 - Bologna

Daniela Salvador
Tel. +39 051 527 7485 - 7493
dsalvador@regione.emilia-romagna.it

Per approfondire

Norme e atti

Pubblicazioni

Link utili

Su questo argomento vedi anche...

< archiviato sotto: >
Azioni sul documento
Pubblicato il 20/12/2013 — ultima modifica 12/04/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it