Come cambia il lavoro nei servizi sociali di fronte all’emergenza Covid-19

Compila il form, segnalando al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali le modalità d’intervento attuate nella tua esperienza professionale e dal tuo Ente

L’emergenza Covid-19 ci impone il distanziamento, il sostegno alle persone più fragili richiede vicinanza, in che modo i servizi si stanno riorganizzando per far fronte ai nuovi e molteplici bisogni delle persone, soprattutto quelle più fragili?

Per rispondere a questa domanda la Direzione Generale per la Lotta alla povertà e per la programmazione sociale sta promuovendo, insieme all'ANCI e con il supporto della Banca Mondiale, una raccolta di esperienze e buone pratiche introdotte o potenziate dai servizi, in primis i servizi sociali, durante l'emergenza Covid-19.

L'obiettivo è raccogliere le tante iniziative promosse da Ambiti, Comuni e Regioni in favore delle famiglie più vulnerabili, per poi sistematizzarle in una raccolta aperta, da mettere a disposizione di tutti affinché possa fornire spunti utili per nuove modalità di lavoro in condizioni emergenziali e allo stesso tempo incentivare una riflessione pragmatica su nuove modalità di intervento che, ove possibile, possano entrare nella programmazione e nella erogazione dei servizi territoriali.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/05/15 12:31:00 GMT+2 ultima modifica 2020-05-15T12:32:15+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina