Cercasi volontari per raccontare la vita degli anziani

A Ravenna torna e si allarga progetto che valorizza le loro storie di vita, rafforzando la memoria storica della comunità e contrastando la solitudine

Andare a trovare gli anziani, ascoltare le loro storie di vita e poi raccontarle, col doppio scopo di combattere la solitudine delle persone d'età e di evitare di dimenticarne il passato. È Io ci sono, il progetto di partecipazione e di contrasto alle solitudini promosso dal Comune di Ravenna, finanziato dalla legge regionale (la 15 del 2018) sulla partecipazione e coordinato dalla cooperativa sociale Villaggio globale.

In città, dopo l'esperienza della Compagnia dei Racconti, parte una chiamata pubblica per volontari che, appunto, si facciano appunto portavoci della memoria storica di Ravenna e dei vecchi ravennati.
Verrà formato un gruppo di persone che andrà a visitare ogni anziano per ascoltare e poi scrivere una biografia. Le interviste saranno poi trascritte per divenire brevi racconti che saranno raccolti in alcune pubblicazioni presentate e distribuite sui territori coinvolti.
Parallelamente si svolgeranno incontri per fare proposte migliorative delle politiche sociali o ideare nuovi progetti di assistenza agli anziani, che il Comune esaminerà prima di approvare il Piano annuale della gestione sociale associata.

Chi vuol diventare volontario della Compagnia dei racconti può scrivere a comunicazione@villaggioglobale.ra.it o chiamare il 3407655229.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/01/15 10:16:00 GMT+1 ultima modifica 2020-01-15T10:17:39+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina