SMARTWelfare. Perché la distanza fisica non sia distanza sociale

Un contributo all'attività dei Servizi sociali di Paola Milani

Ospitiamo un contributo di Paola Milani, il cui testo è nato da una riflessione condivisa all’interno di LabRIEF - Laboratorio di Ricerca e Intervento in Educazione Familiare, che si interroga e propone alcuni strumenti che gli operatori sociali possono adottare in questo periodo, dove la relazione diretta viene a mancare, per garantire i diritti delle persone nel rispetto delle norme di sicurezza.

Il gruppo coordina PIPPI, un programma nazionale di intervento, sostenuto dal Ministero delle Politiche Sociali e del Lavoro, rivolto a famiglie, con figli di età compresa tra gli 0 e gli 11 anni, che si trovano a fronteggiare situazioni impegnative in cui può risultare difficile garantire a bambine bambini condizioni adeguate per la loro crescita.

Per condividere altre proposte scrivete a: infosociale@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/23 16:37:00 GMT+1 ultima modifica 2020-03-30T09:00:31+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina