Sanità, la Regione rafforza l'impegno per prevenire e curare il disagio mentale, specie fra i più giovani

Tra gli interventi, percorsi di accoglienza e trattamento di adolescenti e giovani che accedono al pronto soccorso e sperimentazione della Cartella Unica Regionale nell’ambito della neuropsichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza

Telemedicina, cartelle informatizzate, prevenzione sull'abuso di sostanze e percorsi di accoglienza tra i progetti delle Ausl finanziati, si rafforza l’attenzione e l’impegno della Regione e delle Aziende sanitarie verso la salute mentale, soprattutto dei più giovani, e la salute nelle carceri.

Con oltre un milione di euro di risorse regionali da destinare a tutte le Ausl del territorio, da Piacenza a Rimini, vengono finanziati 28 progetti, molti dei quali da realizzare attraverso l’utilizzo delle tecnologie innovative, a partire dalla telemedicina.

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/07/29 12:19:21 GMT+2 ultima modifica 2021-07-29T12:19:21+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina