Persone senza dimora. Oltre 1,18 milioni di euro stanziati ai Comuni per finanziare interventi urgenti

L’obiettivo è fronteggiare l'emergenza sociosanitaria dovuta al Covid-19

Ampliamenti dell'accoglienza notturna, distribuzione pasti, generi di prima necessitàmateriali per la tutela della salute e l’igiene personale, attivazione o implementazione di servizi docce, lavaggio abiti sono alcuni degli interventi urgenti per fronteggiare l'emergenza sociosanitaria dovuta al Covid-19 a favore delle persone senza dimora finanziati attraverso la deliberazione della Giunta regionale n. 207 del 16 marzo 2020.

Il finanziamento, assegnato ai distretti in cui vi sia un Comune con popolazione superiore ai 50 mila abitanti, anticipa la quota del fondo nazionale povertà 2019 riservata agli interventi a favore delle persone senza dimora. A questi fondi vanno ad aggiungersi i 558.400,00 euro destinati alla Città Metropolitana di Bologna ed erogati direttamente dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/27 13:17:00 GMT+1 ultima modifica 2020-03-27T14:17:51+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina