Territorializzare la salute

4° incontro tematico del percorso di ascolto verso il nuovo PSSR regionale, giovedì 19 maggio 2022, in presenza e on-line. CONCLUSO

Giovedì 19 maggio, dalle 9.30 alle 17.00, a Bologna e on-line si è discusso di territorializzazione della salute, affrontando le sfide sulla costruzione salute-territorio.

Il programma dell'iniziativa (pdf145.21 KB)

1° sessione 9.30-11.30 Plenaria
coordina i lavori Francesco D’Angella Studio APS 9.30-10.15

Apertura dei lavori e saluti istituzionali
Elly Schlein Vicepresidente della Regione Emilia-Romagna
Raffaele Donini Assessore alle politiche per la salute, Regione Emilia-Romagna
Luca Baldino Direttore Generale Cura della persona, salute e welfare, Regione Emilia-Romagna

10.15-11.45 Relazioni introduttive. Le sfide sulla costruzione salute-territorio

10.15-10.45 Il diritto alla salute: una sfida irrinunciabile
Nerina Dirindin
Università degli Studi di Torino (pdf623.4 KB)

10.45-11.15 La costruzione della salute nei territori
Franco Prandi
Associazione “Prima la comunità” (pdf8.48 MB)

11.15-11.30 Pausa 

11.30-17.00 2° sessione 

11.30-15.00 (con un’ora di pausa pranzo)
Dialoghi in gruppi a partire da esperienze a cura di facilitatori/trici dell’Agenzia sanitaria e sociale
regionale, della Regione Emilia-Romagna, del sistema dei Servizi sanitari e sociali regionali e di IRESS

  1. Diritto alla salute degli invisibili: come includerli nelle case delle comunità in presenza Nadialina Assueri Dipartimento Assistenziale tecnico e riabilitativo DATeR, Ausl di Bologna Raffaella Campalastri Dipartimento Salute mentale - Dipendenze patologiche, Ausl Bologna
  2. L’infermiere/a di famiglia e di comunità: servizi che si territorializzano in presenza
    Federica Borghesi, Marika Colombi e Cristiano Mainardi, Direzione Infermieristica tecnica, Ausl Ferrara
  3. Continuità e transizione delle cure: l’esperienza durante la pandemia on-line
    Manuela Petroni Ausl Bologna
  4. Metodologie e processi di partecipazione di cittadini/e nella definizione delle politiche pubbliche on-line
    Giulia Allegrini Università di Bologna e Vanessa Vivoli Agenzia Sanitaria e sociale regionale
  5. Dispositivi formativi per sviluppare processi di territorializzazione delle Case della salute in presenza
    Diletta Priami Agenzia Sanitaria e sociale regionale
  6. La partecipazione attivata dal basso: un’esperienza per “prendersi cura” della Casa della salute Navile a Bologna in presenza
    Chiara Bodini Centro di Salute Internazionale e Interculturale (CSI), Bologna
    Anna Del Mugnaio Consigliera del Quartiere e coordinatrice Gruppo di lavoro Casa della salute Navile, Bologna
  7. La Pediatria di Comunità: un ponte verso la salute on-line
    Anna Maria Magistà Dipartimento Salute donna, infanzia e adolescenza Ravenna, Asl Romagna
  8. Le attività a tutela della salute attraverso programmi di promozione dell’attività motoria on-line
    Gustavo Savino, Servizio Medicina dello sport, Ausl Modena e Settore Prevenzione collettiva e sanità pubblica, Regione Emilia-Romagna

15.00-17.00 Plenaria

Tavola rotonda verso una mappa degli elementi salienti emersi dai dialoghi

coordina Gino Passarini Area Programmazione sociale, integrazione e inclusione, contrasto alle povertà - Settore Politiche sociali, di inclusione e pari opportunità, Regione Emilia-Romagna

partecipano Giulia Allegrini, Nadialina Assueri, Chiara Bodini, Federica Borghesi, Raffaella Campalastri, Marika Colombi, Anna Del Mugnaio, Cristiano Mainardi, Annamaria Magistà, Manuela Petroni, Diletta Priami, Gustavo Savino, Vanessa Vivoli Portatori/trici di esperienze
Fabia Franchi, Settore Assistenza territoriale, Regione Emilia-Romagna
Flavia Franzoni IRESS
Facilitatori e facilitatrici dei dialoghi

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/05/25 09:51:00 GMT+2 ultima modifica 2022-09-29T15:40:59+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina