Infanzia e adolescenza

Seminario e work-shop «P.I.P.P.I. nei territori: origini, motivazioni e sviluppi futuri»

 Seminario e work-shopTema centrale dei lavori, e cuore del progetto Pippi, è quello della prevenzione dell’istituzionalizzazione attraverso la proposta di un metodo che punta a far emergere le risorse residue di famiglie cosiddette «fragili». Nella giornata sarà illustrata la cornice teorico-metodologica del progetto attraverso la sua «declinazione operativa» in tre diversi ambiti territoriali, quelli di Bologna, Firenze e Bassano del Grappa, attraverso relazioni di tipo frontale. Nel pomeriggio verranno presentate esperienze applicative particolarmente significative, in forma di Work-Shop laboratoriale.

 

Il programma del seminario (pdf, 190.09 KB)

9.30 Saluti
Teresa Marzocchi Assessore alle Politiche Sociali Regione Emilia-Romagna
Amelia Frascaroli Assessore Servizi sociali, Volontariato, Associazionismo e Partecipazione, Sussidiarietà e Politiche attive per l’Occupazione Comune di Bologna
Marilisa Martelli Direttore Area Neuropsichiatria Azienda USL di Bologna

10.15 Il programma P.I.P.P.I.: teorie di riferimento, dispositivi e strumenti per l’intervento
Paola Milani (pdf, 10.53 MB)Università di Padova Coordinatore Scientifico del Progetto

11.15 P.I.P.P.I. nei territori: l’esperienza di Bassano del Grappa, Bologna e Firenze
Chiara Stragliotto e Oscar Mazzocchin (pps, 303.62 KB)ULSS 3 Bassano del Grappa
Tiziana Mori (pps, 218.11 KB)Comune di Bologna
Giuseppina Bitossi (pps, 3.84 MB)e Mariangela Lassi (pps, 4.04 MB)Comune di Firenze

12.30 P.I.P.P.I. all’interno del quadro delle politiche sociali per l’infanzia e l’adolescenza in Italia
Raffaele Tangorra Direzione Generale per l’inclusione e i diritti sociali e la responsabilità sociale delle imprese Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

14.30-17.30 Work-Shop Esperienze e testimonianze applicative di P.I.P.P.I.
1. Le famiglie di appoggio come reti di prossimità
Paola Milani (pdf, 8.35 MB), Stefania Pilastrini, Piera Poli
(pps, 620.54 KB)
2.

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/08/01 11:55:00 GMT+2 ultima modifica 2015-11-16T13:43:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina