Intercultura

"Differenze in gioco". Uisp Emilia Romagna contro la violenza di genere

Corsi e attività di empowerment per donne italiane e straniere

Un percorso di crescita personale rivolto alle donne, in particolar modo quelle straniere – perché maggiormente a rischio - per vincere la propria vulnerabilità e riuscire a far fronte alla violenza di genere e alle discriminazioni: è questo il cuore del progetto "Differenze in gioco, il linguaggio della corporeità", proposto da Uisp Emilia-Romagna e finanziato dalla Regione Emilia-Romagna nell'ambito della Legge regionale 6/2014, prima normativa in Italia ad affrontare in modo sistematico e approfondito il tema della parità e delle discriminazioni di genere.

Dopo il lancio dell'iniziativa, lo scorso 20 luglio a Parma – dove si è tenuto il primo incontro formativo – i seminari e le attività pratiche proseguiranno da settembre a dicembre 2019 in otto diversi Comitati Uisp del territorio regionale grazie alla collaborazione di Udi e Casa delle donne per non subire violenza onlus.

L'obiettivo è far conoscere il ruolo dello sport nell'emancipazione femminile. Grazie all'attività sportiva, infatti, al beneficio fisico va ad aggiungersi lo sviluppo dell'autostima e la presa di coscienza delle potenzialità del corpo. Tra le attività in programma ci saranno lo yoga, la danzaterapia e le passeggiate.

Altro risvolto positivo è il fare rete: donne che creano comunità condividendo esperienze di vita, sia essa sociale che lavorativa, grazie anche all'intermediazione degli operatori dei centri anti-violenza.

Alla tappa di Parma, a cui ha preso parte, tra gli altri, l'Associazione tecnologi alimentari per l'informazione e l'educazione (ATAIE) con una lezione sull'importanza di alimentarsi nel modo corretto, seguirà un secondo appuntamento sabato 7 settembre con la Tecnica Educatrice Uisp Raffaella Musiari – dalla quale si apprenderanno i benefici per la mente derivanti da un'attività fisica all'aperto – e l'atleta paralimpico Luca Righetti, che racconterà la propria storia e l'incidenza dello sport sulla sua voglia di rimettersi in gioco.

Per maggiori informazioni: volantino degli incontri

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/07/23 11:55:06 GMT+2 ultima modifica 2019-07-23T11:55:06+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina