Intercultura

L'InContrario - Alfabeto meticcio di arte, storie e sapori per bambini e famiglie

Un calendario di appuntamenti alla scoperta delle comunità straniere radicate nel territorio bolognese

Progetto dell'associazione Cantieri Meticci, collettivo di artisti a metà strada tra una compagnia teatrale e un'officina, l’InContrario prevede un calendario di appuntamenti dedicati all'infanzia e alle famiglie: letture animate in doppia lingua, laboratori teatrali e pratico-manuali, momenti di scoperta delle arti (in collaborazione con MAMbo) e dei sapori dal mondo (con la scuola di cucina Corsi & Percorsi).

Un “alfabeto meticcio”, un prontuario di incontri, una cartografia di storie pensata per valorizzare il portato culturale di quattro comunità straniere numerose e profondamente radicate sul territorio bolognese. Per esplorare - attraverso storie, arti e sapori - quattro Aree del mondo: Maghreb, Nigeria, Romania, Eritrea.

Si comincia domenica 12 gennaio 2020, alle ore 16, con l’omaggio al Maghreb (dall'arabo al-Maghrib, "luogo del tramonto"), il territorio più ad ovest del Nord-Africa, che si affaccia sull'Oceano Atlantico e sul Mar Mediterraneo. Nelle giornate dedicate all'Eritrea e alla Romania saranno coinvolti anche gli adulti: Mentre i bambini partecipano ai laboratori, i genitori impareranno a cucinare un piatto tipico del Paese di riferimento.

Le attività e gli incontri si svolgeranno fra gennaio e marzo 2020 presso lo spazio MET (via Massimo Gorki, 6) e in alcune biblioteche del Comune di Bologna.

Qui il dépliant e il programma

Per informazioni:
info@cantierimeticci.it
345 8041386 - Viviana (9.00-13.00) - anche Whatsapp
333 8458197 - Luana (9.00 -13.00) - anche Whatsapp

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/01/10 13:36:00 GMT+2 ultima modifica 2020-01-10T13:38:16+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina