Nidi e scuole dell'infanzia

Politiche educative

Il sistema educativo dei servizi dedicati all'infanzia costituisce una risorsa importante per sostenere lo sviluppo e l'accompagnamento alla crescita dei bambini e delle bambine e, al tempo stesso, facilitare la conciliazione dei tempi di lavoro e di cura delle famiglie. I servizi educativi sono punti di diffusione di una cultura dell'educazione, di maturazione sociale, di cittadinanza ed integrazione, di sostegno alla genitorialità aperti a tutta la comunità

Cosa fa la Regione

Il sistema regionale integrato dei servizi per l'infanzia è composto da: 

  • i Servizi per la prima infanzia (0-3 anni): nidi d’infanzia (comprensivi di micronidi; sezioni di nido aggregate a scuole dell’infanzia e sezioni primavera), spazio bambini, centri per bambini e famiglie, servizi domiciliari e servizi sperimentali, regolamentati da apposita normativa regionale (legge regionale 19/2016 e D.G.R. 1564/2017;
  • le Scuole dell’infanzia: fatte salve le competenze statali, la Regione interviene a sostegno del sistema integrato delle scuole dell'infanzia in relazione all'attuazione delle leggi regionali 26/2001, 12/2003 e legge 62/2000.

Il processo di qualificazione del sistema integrato dei servizi per l’infanzia è caratterizzato da personale educativo qualificato, Coordinamento pedagogico, formazione continua di tutto il personale, progettazioni integrate finalizzate anche a promuovere la continuità del percorso educativo 0-6 anni.

A chi rivolgersi

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/10/10 09:50:00 GMT+1 ultima modifica 2022-10-25T13:29:46+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina