Servizio Civile

Servizio Civile Regionale per giovani 18-29 anni

La disciplina di riferimento per enti e giovani impegnati nella realizzazione dei progetti di SCR

Cosa fa la Regione

Dal primo settembre 2022 sono in corso di realizzazione 6 co-progetti di servizio civile regionale - SCR (erano 7 nel 2021), con 61 giovani (erano 77 nel 2021), ai quali si sono aggiunti altri 7 co-progetti all'inizio di ottobre 2022 con 162 giovani (erano 89 nel 2021), per complessivi 223 posti (erano 166 nel 2021). Si tratta dei co-progetti presentati dagli Enti entro il 12 febbraio 2022, prorogata al 7/3/22, in coincidenza con la settima scadenza annuale del documento di programmazione del servizio civile, approvato con delibera dell'Assemblea regionale n.63 del 24/2/2016 e prorogato con delibera dell'Assemblea regionale n.189/2019.

Nel periodo dal 13 giugno al 17 luglio 2022 (dal 18/6 al 18/7 nel 2021) sono stati pubblicati dai Co.Pr.E.S.C. gli avvisi provinciali, che hanno portato alla presentazione di 375 domande di partecipazione (erano 328 nel 2021) ed alle successive selezioni da parte degli Enti titolari e degli Enti co-progettanti.

La disciplina di riferimento, approvata da ultimo con le deliberazioni di Giunta regionale n. 558/2016, n. 2018/2018, n. 2349/2019, n.103/2021 e n.83/2022, viene qui pubblicata per facilitare la gestione da parte degli Enti e per favorire la partecipazione attiva e consapevole dei giovani alla realizzazione dei co-progetti SCR:

A partire dal SCR 2020 diversi adempimenti vengono realizzati dagli Enti titolari direttamente nella banca dati HeliosER, tra questi:

  • la presentazione dei co-progetti SCR e della maggior parte della relativa documentazione,
  • la presentazione delle graduatorie delle selezioni con le domande di partecipazione e i documenti obbligatori dei giovani,
  • la restituzione dei contratti SCR e della modulistica fiscale e anagrafica firmati, che gli Enti devono effettuare entro 3 giorni dall'avvio o dal subentro,
  • la conferma mensile delle assenze-presenze, che gli Enti devono effettuare di norma entro il giorno 2 del mese successivo,
  • il caricamento delle ore di formazione generale e specifica e dei relativi registri delle presenze, che gli Enti devono inserire, rispettivamente, prima dell'inizio e entro 15 giorni dal termine delle attività formative.

Ulteriori sviluppi della banca dati HeliosER sono stati programmati per semplificare e migliorare le attività propedeutiche e attuative del SCR, a cominciare dalla presentazione online delle domande di partecipazione dei giovani e poi proseguire sempre online, da parte dei giovani, con l'acquisizione del contratto SCR e dell'attestato SCR e la compilazione del monitoraggio dopo la conclusione del SCR.

Azioni sul documento

pubblicato il 2014/12/02 10:10:00 GMT+1 ultima modifica 2022-10-26T09:37:23+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina