Intercultura

Centri interculturali e comunicazione

Cosa fa la Regione

Nell’ambito delle politiche di inclusione sociale, la Regione promuove l’interculturalità e la realizzazione di iniziative interculturali, nella convinzione che tali attività possano incidere considerevolmente nella costruzione di una comunità coesa, pluralista, aperta e rispettosa dei diritti e dei doveri.

La legge regionale per l'integrazione sociale dei cittadini stranieri (L.R. 5/2004) dedica un apposito articolo (art.17) al tema degli “interventi di integrazione e comunicazione interculturale”, con l'obiettivo esplicito - da parte della Regione e degli Enti locali - di promuovere e sviluppare interventi in questo ambito.

Gli interventi previsti dalla normativa regionale sono riconducibili a due aree distinte ma connesse tra loro:

A chi rivolgersi

Servizio Politiche per l'integrazione sociale, il contrasto alla povertà e Terzo settore

viale Aldo Moro 21 - 40127 Bologna

Barbara Burgalassi
Tel. 0515277489
barbara.burgalassi@regione.emilia-romagna.it 

Andrea Facchini
Tel. 0515277490
andrea.facchini@regione.emilia-romagna.it

Pubblicazioni

  • Nove passi nella storia. "L’Emilia-Romagna racconta la sua storia a tutti coloro che, partendo da qui, sono andati a stare nel mondo, o che dal mondo sono giunti in questa terra" (fascicolo disponibile in italiano, inglese, spagnolo, portoghese, francese, russo, albanese, arabo, urdu e cinese) - (IBC, 2009)

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/12/20 12:40:00 GMT+1 ultima modifica 2019-09-02T11:34:38+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina