Esecuzione penale

Avviso pubblico regionale per la selezione di 5 partner del Terzo settore per la co-progettazione di azioni tese a favorire e a sostenere il pieno reinserimento socio-lavorativo delle persone in esecuzione penale

Nell'ambito del progetto regionale, co-finanziato da Cassa delle Ammende, "Territori per il reinserimento"
Stato
In corso
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Chi può fare domanda
  • Cooperative
  • Enti del Terzo settore
  • Partenariato pubblico/privato
Data di pubblicazione 10/02/2020
Scadenza termini partecipazione 13/03/2020 12:00

ATTENZIONE: PROCEDIMENTO SOSPESO

A seguito delle disposizioni del DPCM del 9/3/2020, con determinazione n. 4083 del 10/3/2020 (pdf123.58 KB) si è proceduto alla sospensione del procedimento relativo all’Avviso per la "selezione di 5 partner del Terzo settore per la co-progettazione di azioni tese a favorire e a sostenere il pieno reinserimento socio-lavorativo delle persone in esecuzione penale", attraverso l’annullamento della determinazione n. 2217/2020.
Le disposizioni contenute nel DPCM e finalizzate ad affrontare una emergenza sanitaria, limitano infatti la piena e attiva partecipazione di tutti i soggetti interessati alla procedura di co-progettazione e condizionano il regolare svolgimento del procedimento e l'avvio delle attività.
Non appena superata la fase emergenziale e ripristinate le condizioni che consentano il realizzarsi dei presupposti per una piena e regolare procedura di co-progettazione, si procederà alla tempestiva approvazione di un nuovo Avviso, con l'obiettivo di garantire l’integrale realizzazione del progetto finanziato da Cassa Ammende.


Avviso pubblico regionale per la selezione di 5 partner del Terzo settore per la co-progettazione di interventi di accompagnamento e supporto a detenuti ed internati che si trovino nella posizione giuridica che consenta l’accesso alle misure alternative e a persone in esecuzione penale esterna, attraverso azioni tese a favorire e a sostenere il pieno reinserimento socio-lavorativo come previsto dall'invito a presentare proposte di intervento cofinanziate dalla Cassa Ammende in attuazione dell’Accordo (pdf206.5 KB) stipulato con la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome il 26 luglio 2018.

L'Avviso è stato pubblicato su Amministrazione trasparente della Regione Emilia-Romagna il 10 febbraio 2020. 

Le candidature devono pervenire:

  • al seguente indirizzo: Regione Emilia-Romagna | Servizio Politiche per l’integrazione sociale, il contrasto alla povertà e Terzo settore | viale Aldo Moro 21 | 40127 Bologna
  • entro il termine perentorio, a pena di esclusione, delle ore ore 12:00 del giorno 13 marzo 2020 

Il plico da trasmettere alla Regione dovrà contenere la seguente documentazione:

  • Istanza di candidatura
  • Copia documento di identità del sottoscrittore
  • Scheda progetto preliminare
  • Atto costitutivo e/o statuto
  • Dichiarazione istituto bancario
  • Curriculum soggetto proponente
  • Curricula delle persone che il candidato intende coinvolgere

Per il dettaglio della documentazione da inviare e delle modalità si veda il punto 6 dell’Allegato 1 - Avviso pubblico. 

-  FAQ: Elenco dei quesiti pervenuti al Servizio e delle relative risposte (pdf172.19 KB) (aggiornato al 5 marzo 2020)


Riferimenti, documentazione e modulistica:

Contatti:

Materia: Diritti e sociale

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/02/10 12:35:00 GMT+1 ultima modifica 2020-03-11T16:52:25+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina