Salute

Le politiche per la salute delle persone anziane hanno come obiettivo quello di salvaguadarne il più possibile l'integrità fisica e psicologica

Cosa fa la Regione

Le politiche regionali relative alla salute degli anziani sono finalizzate a rafforzare l’autonomia individuale, prevenire la non autosufficienza, gli stati di disagio e di emarginazione e mantenere quanto più possibile la persona anziana nella propria famiglia e nella propria casa; assicurare assistenza qualificata a domicilio, in ospedale e in strutture residenziali.

Lo stato di salute degli anziani in Emilia-Romagna

Secondo i dati PASSI d’Argento 2016-18 in Emilia-Romagna:

  • quasi tre quarti (74,2%) delle persone ultra 64enni sono in buona salute (circa 793mila persone stimate);
  • il 10,4% è a rischio di disabilità, presentando limitazioni in almeno due IADL (circa 111mila persone stimate);
  • il 15,4% sono persone con disabilità, presentando limitazioni in almeno una ADL (circa 165mila persone stimate).

Questi ultimi due sottogruppi sono stati individuati valutando l’autonomia rispetto alle attività di base e a quelle più complesse della vita quotidiana, misurate con indici validati e diffusi a livello internazionale:

  1. ADL: attività funzionali della vita quotidiana (Activities of Daily Living) quali muoversi da una stanza all’altra, mangiare, vestirsi e spogliarsi, fare il bagno o la doccia, andare in bagno ed essere continenti;
  2. IADL: attività strumentali della vita quotidiana (Instrumental Activities of Daily Living) quali usare il telefono, prendere le medicine, fare la spesa o delle compere, cucinare o riscaldare i pasti, prendersi cura della casa, fare il bucato, spostarsi fuori casa e pagare conti o bollette.

A livello regionale la quota di ultra 64enni in buona salute è superiore al valore nazionale, pari al 66%, mentre è più bassa la percentuale di persone con fragilità (dato nazionale: 18,5%) ed è sostanzialmente uguale quella degli anziani con disabilità (15,5%). La distribuzione regionale dei sottogruppi appare omogena tra le zone geografiche.

Gli interventi regionali fanno capo all'Assessorato alla Salute e riguardano in particolare:

Su questo argomento vedi anche...

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/01/29 13:05:00 GMT+2 ultima modifica 2020-01-07T16:03:27+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina