Intercultura

Ponti verso la cittadinanza

Progetto regionale

Nell'ambito dell’impegno pluriennale della Regione nel settore dell'interculturalità, la Regione ha sostenuto e finanziato il progetto "Ponti verso la cittadinanza" (2018-2019) che ha visto come capofila il Comune di Reggio Emilia e il Centro interculturale Mondinsieme.

Questo progetto ha dato la possibilità alla Rete dei Centri interculturali dell’Emilia-Romagna di confrontarsi, di condividere competenze e di lavorare in rete sul tema della cittadinanza, prendendo in considerazione principalmente i seguenti aspetti:

  • L’esperienza significativa per la persona che sceglie di diventare cittadina/o italiano (dimensione individuale/soggettiva)
  • La procedura burocratica e l’evento formale istituzionale (dimensione comunitaria)

Nei Centri interculturali sono stati attivati gruppi di lavoro grazie ai quali è stato possibile:

  • Mappare buone pratiche nei Comuni sull'acquisizione della cittadinanza
  • Raccogliere questioni, problemi, esigenze rispetto al tema della cittadinanza 
  • Svolgere un’indagine a livello informale tra la popolazione per verificare conoscenza, percezione e opinione su tema cittadinanza

Grazie al progetto, i Centri interculturali hanno avuto anche la possibilità di confrontarsi con gli operatori degli uffici anagrafe addetti alle procedure per il conferimento e di ottenere indicazioni pratiche e suggerimenti anche per migliorare l’accoglienza e l’inclusione sociale dei neocittadini nella comunità.
Infine, è emerso un quadro interessante ed eterogeneo di prassi di conferimento della cittadinanza che rispecchiano opinioni, punti di vista scelte politiche molto diverse che si traducono in differenti stili comunicativi adottati dai Comuni.


Per approfondire:

Azioni sul documento

ultima modifica 2022-05-20T07:43:01+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina