Intercultura

Il cantiere della comunicazione interculturale: modelli e pratiche della Rete dei Centri interculturali

Progetto regionale

La Regione Emilia-Romagna, nell’ambito dell’attività di coordinamento e di promozione dei Centri interculturali, nel biennio 2021-2022 ha sostenuto e finanziato il progetto “Il cantiere della comunicazione interculturale: modelli e pratiche della Rete dei Centri interculturali” che ha visto come capofila l’Unione dei Comuni Valle del Savio, il Centro interculturale Movimenti di Cesena e ANCI Emilia-Romagna.
Questo progetto ha consentito ai Centri interculturali di confrontarsi sulle attività e sui servizi erogati soprattutto in questi ultimi due anni di pandemia da Covid-19, mettendo in evidenza non solo la ricchezza e la varietà degli interventi realizzati, ma anche la grande capacità di adattamento e innovazione che essi hanno dimostrato nel rispondere ai bisogni emergenti della comunità.

Tre sono gli assi di lavoro che hanno visto impegnata la Rete dei Centri interculturali dell’Emilia-Romagna:

  • comunicazione istituzionale interculturale
  • giornata/evento dedicata alla Rete regionale dei Centri interculturali
  • monitoraggio sulle attività dei centri interculturali in ambito educativo e scolastico e diffusione di buone prassi

Numerose sono state le iniziative e i risultati raggiunti:

Per approfondire:

Azioni sul documento

ultima modifica 2022-08-09T09:54:56+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina