Intercultura

Docu-film “We are not Together”. Proiezione e dibattito sulla crisi dei rifugiati in Europa

Appuntamento a Bologna il 18 settembre 2020

Nell'ambito dell’iniziativa “Fortezza Europa”, promossa dal Centro Donati-I care con il contributo dell’Università di Bologna, venerdì 18 settembre 2020 verrà proiettato il documentario “We Are Not Together” sulla crisi dei rifugiati in Europa, a cui farà seguito l’incontro-dibattito con il regista Alex Nezam e la co-produttrice del film Laura Cesaro, coordinatrice di No Border School (progetto scolastico per rifugiati e richiedenti asilo in campi ufficiali e no), insegnante per l’UNICEF nel campo di Skaramagas (Grecia) ed educatrice sociale in uno SPRAR.

Girato in parte dai suoi protagonisti, il film narra le esperienze vissute da migliaia di persone intrappolate in Grecia dopo la chiusura dei confini europei nel 2016. Popolazione greca, volontari da tutto il mondo e rifugiati lottano per trovare senso e comunità in un Paese segnato da disordini politici ricorrenti. "We Are Not Togethe"r, con i suoi molteplici punti di vista, ci ricorda che l’esperienza dei “rifugiati” supera ogni definizione semplicistica.

Insieme al regista americano Alex Nezam, Cesaro ha partecipato con il docu-film a diversi festival indipendenti, tra cui il New York City Greek Film Festival, il London Greek Film Festival. L’ultima premiazione è arrivata con il MyArt International Film Festival.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili

  • Cosa: Proiezione documentario "We Are Not Together" e dibattito
  • Dove: Porta Pratello – via Pietralata, 60 – Bologna
  • Quando: venerdì 18 settembre 2020, ore 21

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/09/03 11:29:45 GMT+2 ultima modifica 2020-09-03T11:29:45+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina