Intercultura

COVID-19 - Cosa c'è da sapere, in diverse lingue

Pubblichiamo una raccolta di informazioni sul Nuovo Coronavirus tradotte in lingua. Un aiuto per tutti coloro che hanno poca padronanza dell'italiano

Spiegare agli stranieri che vivono in Italia l’emergenza legata al Nuovo Coronavirus è un atto necessario oltre che doveroso, a tutela della loro salute e delle comunità ospitanti. In Emilia-Romagna sono state così lanciate diverse iniziative, che vanno ad unirsi a quelle nazionali, per raggiungere tutti coloro che hanno poca padronanza dell'italiano. Qui di seguito una raccolta di fonti di informazione disponibili in lingua straniera:

ENTI LOCALI, REGIONI E AZIENDE USL
TERZO SETTORE E ASSOCIAZIONISMO
  • APS Cambalache (Alessandria)
    Impegnata nell'accoglienza e assistenza di richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale, l'associazione ha lanciato la campagna #nonseisolo a sostegno dei cittadini stranieri per fornire loro gli strumenti (multilingua) utili ad adottare i giusti comportamenti e le informazioni sui servizi attivi. Previsto un canale di ascolto al numero WhatsApp 351.0901647 (da lunedì a venerdì, ore 11-13).
  • APS Camera a Sud (Lecce)
    Brevi pillole video, in diverse lingue, con le raccomandazioni che il Ministero della Salute ha emanato in questi ultimi giorni per prevenire e contrastare il contagio da Nuovo Coronavirus. Sul canale Youtube anche i video multilingua su come compilare il modulo dell'autocertificazione necessaria agli spostamenti.
  • APS ETNA – Progetto di Etnopsicologia Analitica
    Etna ha attivato il Corona-Help, un numero gratuito operativo durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 per offrire supporto psicologico ai migranti e a chi lavora nelle strutture di accoglienza: +39 340 4202345 (dalle ore 10 alle 13, dal lunedì al sabato) e +39 320 2662274 (dalle ore 15 alle 19, dal lunedì al venerdì).
  • Arca di Noè, coop. soc. (Bologna)
    Una campagna social (#StopCovid19), condivisa con Asp Città di Bologna nell'ambito del progetto SIPROIMI di Bologna, e un video in 12 lingue pensati per rendere più accessibili le regole di comportamento da osservare. La cooperativa ha realizzato i filmati coinvolgendo mediatori linguistici e culturali.
  • ASGI
    L’associazione dedica una pagina all'emergenza Coronavirus, pubblicando un elenco di siti ufficiali (di enti istituzionali ed organizzazioni) che mettono a disposizione degli utenti stranieri tutte le informazioni più utili tradotte in lingua.
  • Ciac Onlus (Parma)
    Il Ciac-Centro immigrazione asilo e cooperazione onlus propone, in lingua, le regole di comportamento da tenere e le misure di protezione di base per contrastare la diffusione del virus.
  • Consorzio Il Nodo soc. coop. (Sicilia)
    #ItDependsOnUs, questo è il nome della campagna di sensibilizzazione lanciata dai progetti SPRAR/SIPROIMI di Acireale e Catania: 9 video realizzati dal consorzio Il Nodo in altrettante lingue, tra cui mandingo, pulaar e pashto.
  • Consorzio Comunità Brianza (Monza-Brianza)
    Gli operatori e i mediatori della Rete Bonvena (Rete di accoglienza con capofila Consorzio Comunità Brianza) si rivolgono ai richiedenti asilo e rifugiati con dei video multilingue, divisi per tema (informazioni riguardanti i comportamenti da assumere, le norme igieniche personali, le istruzioni per una corretta igiene della casa e cosa fare in caso di emergenza).
  • Il Grande Colibrì
    Una sezione speciale del sito raccoglie il materiale informativo, in diverse lingue, prodotto dall'associazione e da altre organizzazioni sull'epidemia di COVID-19 in Italia.
  • Odissea coop. soc. (Lucca)
    La cooperativa ha coinvolto i suoi mediatori culturali per un progetto di promozione delle buone norme igienico-sanitarie condividendolo sul canale Youtube “Covid-19 Information For All”. I video sono in otto lingue, tra le quali l’albanese, l’urdu, lingua bambara e lingua twi.
  • SPRAR/SIPROIMI Enea Mantova
    Breve sintesi in video multilingua - prodotta internamente con il supporto di operatori e mediatori linguistico culturali - sulle principali disposizione normative riguardanti l’emergenza Covid-19.
  • Terre des Hommes
    Grazie all'aiuto dei suoi psicologi esperti in emergenze, l’associazione condivide un decalogo di buone prassi per vivere con equilibrio questi giorni così difficili. Il documento è disponibile in più lingue.

ORGANIZZAZIONI NAZIONALI E INTERNAZIONALI
  • ARCI
    Arci, con il supporto di UNHCR Italia - Agenzia ONU per i Rifugiati, lancia una piattaforma informativa sull'emergenza Nuovo Coronavirus collegata al portale Jumamap e al Numero Verde per richiedenti asilo e rifugiati (800905570), e dedicata in particolare a migranti, rifugiati e richiedenti asilo.
    Per tutta la durata dell'emergenza il Numero Verde rimarrà attivo, avvalendosi della consulenza dei medici di Médecins du Monde - Missione Italia, in collaborazione con UNICEF Italia, per garantire orientamento e accesso ai servizi medico-sanitari.
  • CDC – Centers for Disease Control and Prevention
    L’organismo statunitense dedica ampio spazio, sul proprio sito, alle informazioni multilingua riguardanti le norme igieniche e di comportamento per prevenire il contagio. In un canale Youtube sono stati raccolti video sul tema.
  • CIR
    Il CIR (Consiglio Italiano Rifugiati) ha tradotto il Decreto ministeriale dell’8 marzo 2020 in arabo, urdu, bengalese, spagnolo, francese ed inglese: traduzioni disponibili qui.
  • ECDC - European Centre for Disease Prevention and Control
    Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) fornisce informazioni in inglese sull’evoluzione del COVID-19 e sulle precauzioni da adottare in specifiche condizioni di fragilità (gravidanza, presenza di patologie croniche preesistenti, persone immunodepresse e loro familiari e/o care givers) o se si è in isolamento/quarantena dopo che si è stati a contatto con pazienti già affetti dal Nuovo Coronavirus.
    Qui viene anche mostrato, con immagini, il modo corretto di lavarsi le mani.
  • Emergency
    L’associazione umanitaria fondata da Gino Strada pubblica sul canale Youtube la raccolta video multilingue Stop Covid-19: follow the rules!
  • Médecins du Monde - Missione Italia
    Per tutti coloro che non hanno un medico di base e che vorrebbero un consulto telefonico segnaliamo che l'associazione umanitaria Médecins du Monde - Missione Italia ha messo a disposizione un numero di telefono per parlare con un medico in francese, inglese e italiano. Questo il numero da chiamare: +39 3510221390
  • MEDU - Medici per i diritti umani
    L’organizzazione umanitaria propone, tradotte in più lingue, le maggiori informazioni utili al contrasto della diffusione del Nuovo Coronavirus.
  • Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
    Sul sito del MAE sono consultabili le risposte alle domande frequenti sul Decreto #IoRestoaCasa, nelle principali lingue veicolari.
  • OIM Italia
    Brochure multilingue, con le misure da adottare per affrontare l’emergenza legata al Nuovo Coronavirus, in linea con quanto stabilito dall'Organizzazione mondiale della sanità.
  • Save the Children
    L’organizzazione traduce in diverse lingue 10 suggerimenti per parlare di Coronavirus ai bambini.
    Qui la raccolta di articoli e video (sottotitoli in italiano).
  • UNICEF
    L'organizzazione mette a disposizione delle famiglie, in un portale dedicato al Covid-19, materiale e video informativi (in più lingue) su come proteggere i propri bambini. Un quiz online consente ai genitori di districarsi tra notizie vere e fake news.
  • WHO - World Health Organization
    La pagina dell’Organizzazione Mondiale della Sanità offre informazioni in inglese strutturate per tema: fake news e falsi miti sul coronavirus; viaggi e turismo; lavoratori in ambito sanitario; pubblico generale; aziende e titolari di azienda; politici.
    Frequently Asked Questions: risposte alle domande più frequenti sul virus. Informazioni disponibili in arabo, cinese, inglese, francese, russo e spagnolo.
  • WhatsApp – OMS
    Un Chatbot creato dall'OMS e messo a disposizione su WhatsApp per tenerci aggiornati sulle ultime notizie riguardo il Covid-19. Un apposito software è pronto a fornire gli aggiornamenti vagliati dall’ente internazionale, smascherare le fake news e dare consigli sui comportamenti da tenere per prevenire la diffusione del Nuovo Coronavirus. Basta salvare in rubrica il numero di telefono indicato dall'OMS per la lingua desiderata (attualmente disponibile in inglese, francese, spagnolo e arabo ma presto saranno implementate anche altre lingue) e inviare un messaggio. Effettuato questo passaggio il bot risponderà a sua volta con le istruzioni per l’uso.
ORDINI PROFESSIONALI
  • FIMP - Federzione Italiana Medici Pediatri
    Dalla Federazione Italiana Medici Pediatri, il decalogo per le famiglie disponibile in 7 lingue.
  • CNOP – Consiglio Nazionale Ordine Psicologi
    Il CNOP lancia l’iniziativa #psicologicontrolapaura e come primo atto realizza un vademecum psicologico sull'epidemia (in più lingue), che a breve sarà seguito da un decalogo antistress.




La pagina è in continuo aggiornamento (ultimo agg. 28 marzo 2020).
Si invitano le Istituzioni e i soggetti del Terzo settore a comunicarci eventuali iniziative e nuovi prodotti.

Contatti:
Raffaele Lelleri
Servizio Politiche per l'integrazione sociale, il contrasto alla povertà e Terzo settore
Regione Emilia-Romagna
raffaele.lelleri@regione.emilia-romagna.it


Per quanto è nelle nostre possibilità, poniamo la massima cura nella tenuta di questa pagina. Abbiamo selezionato informazioni prodotte da siti terzi, considerandole rilevanti. Allo stesso tempo, decliniamo ogni responsabilità in merito agli eventuali danni, diretti o indiretti, che possano derivare da possibili errori o imprecisioni dei contenuti, ovvero dal mancato aggiornamento delle informazioni, soprattutto laddove i contenuti informativi siano assunti dall'utente a fondamento di decisioni sanitarie, economiche e finanziarie.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/03/16 12:57:00 GMT+1 ultima modifica 2020-03-28T11:41:21+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina