Intercultura

TOMORROW PEOPLE - Concorso per creativi Under 35 dell’Emilia-Romagna

Venerdì 23 aprile 2021, ore 17.30, la presentazione online delle tre produzioni vincitrici

Tomorrow People è un concorso di idee per la selezione di 3 progetti inediti nell’ambito della fotografia, dell’audiovisivo e del fumetto rivolto ad Under 35 e teso a valorizzare al meglio la diversità culturale attraverso lo sguardo inedito e le aspirazioni delle nuove generazioni, dando voce contemporaneamente all’espressione artistica dei giovani su temi d’attualità.

Organizzato e promosso dall’Associazione ICS – Innovazione Cultura Società, unitamente a ART-ER Attrattività Ricerca Territorio S. cons. p.a. e alla Regione Emilia-Romagna, nell’ambito delle attività del Piano Regionale Multiazione CASP-ER II 2018-2020 (Azione 3), il concorso premia con 2.000 Euro progetti tesi a rappresentare il fenomeno migratorio e le sfide dell’integrazione all’interno della comunità emiliano-romagnola, nella sua evoluzione tra passato, presente e futuro.

Delle 44 candidature, pervenute da tutte le province emiliano-romagnole, sono stati selezionati tre progetti, uno per ogni categoria (Fotografia, Fumetto e Video), che si sono trasformati in altrettante nuove produzioni e che saranno presentate nell’evento online di venerdì 23 Aprile 2021 alle ore 17.30.

Oltre agli autori, interverranno gli esperti che hanno selezionato e accompagnato il percorso di produzione degli artisti: Matteo Casali (sceneggiatore), Alessandro Ceci (regista e video-maker) e Michele Smargiassi (giornalista).
Apre la presentazione un saluto della Vice-presidente della Regione Emilia-Romagna, Elly Schlein e dell’Assessore al Bilancio e Welfare del Comune di Reggio Emilia, Daniele Marchi.

> Qui il racconto della premiazione

FUMETTO (link)
Nella categoria Fumetto, Francesco Pelosi ed Elisa Castellano (Spaghetti Comics) hanno realizzato "Cani", un lavoro che affronta la tematica migratoria mettendola a confronto con quella intergenerazionale e dando forma in poche pagine a personaggi vivi e autentici, a frammenti di una convivenza non sempre facile, che deve conciliare generazioni, costumi e abitudini diverse. “Pelosi e Castellano partono da uno spunto originale – e olfattivo – per raccontare una fetta di vita di personaggi obbligati a / desiderosi di conoscersi, superando le differenze che talvolta riempiono i pianerottoli dei condomini in cui viviamo, oggi”, scrive Matteo Casali nella motivazione per l’assegnazione del premio.

FOTOGRAFIA (link)
Generazioni a confronto anche nel lavoro fotografico di Giovanni Bottari e Dario Mantovi (Collettivo Mabo), che racconta l’R-Nord di Modena, ovvero "Quel palazzo che vedi dal ponte", edificio nato negli anni settanta per dare alloggio ai tanti lavoratori provenienti dal meridione e ora abitato in prevalenza dai nuovi migranti. La storia per immagini di un padre e un figlio, e del loro ritorno a distanza di più di 30 anni in un luogo simbolo della nostra migrazione consente “di tendere un filo fra esperienze, condizioni, generazioni diverse nel corso del tempo”, scrive Michele Smargiassi. Risultato del lavoro è una pubblicazione che interseca tre livelli iconografici – reportage, fotografie d’archivio e dagli album di famiglia, ritratti dei nuovi abitanti – ad altrettanti livelli narrativi, che comprendono le testimonianze dei protagonisti, gli appunti di lavoro e le considerazioni degli autori.

VIDEO (link)
Nel suo Video, "Tomorrow People. Storie di CPIA: formazione di parole, sinfonie culturali", Anna Mila Stella dà voce alle storie di chi ha frequentato in passato i Centri d’Istruzione Adulti di Parma per incrociarle con quelle dei nuovi studenti, evidenziando le tracce del loro percorso umano e sociale, i timori, le speranze e i motivi che li hanno animati nelle loro migrazioni. “La musica di Giuseppe Verdi tra le strade della città di Parma intreccia le vicende dei personaggi che si misurano con una nuova lingua ed una nuova cultura, dando vita ad una sceneggiatura singolare”, si legge nella motivazione all’assegnazione del premio.

Contatti

> ICS - Innovazione Cultura Società
Sede operativa: Spazio Gerra, piazza XXV Aprile 2, Reggio Emilia
E-mail: info@icsproduzioni.it
Telefoni: 0522/585645 e 0522/456786
www.icsproduzioni.it | www.spaziogerra.it

> ART-ER S. cons. p. a. Attrattività Ricerca Territorio
Divisione Sviluppo territoriale sostenibile
Via G.B. Morgagni 6, Bologna
E-mail: fami@art-er.it
www.art-er.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/13 17:05:00 GMT+1 ultima modifica 2021-04-30T18:47:51+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina